Enrico Papi in stand-by: il flop di Scherzi a parte non è piaciuto a Mediaset

Denis Bocca
  • Esperto di Uomini e Donne e Grande Fratello Vip
  • Autore esperto di Paolo Bonolis e Maria De Filippi
20/10/2022
Enrico Papi in stand-by: il flop di Scherzi a parte non è piaciuto a Mediaset

Mediaset ha preso una decisione sul conduttore di Scherzi a parte

Brutte notizie per i fan di Scherzi a parte e soprattutto della conduzione di Enrico Papi, che ha cercato di dare la sua impronta a un format che ha tantissimi anni sulle spalle: Mediaset, non contenta del flop di ascolti, pare abbia deciso di mettere in stand-by il conduttore e di conseguenza il format fino a quando non avranno trovato dei programmi che siano consoni al suo modo di condurre. A dare questa notizia è il sempre informato giornalista Alberto Dandolo sul settimanale Oggi. Bisognerà vedere cosa mai condurrà il presentatore che, ricordiamolo, avrebbe dovuto rappresentare un punto di forza per Canale 5.

Enrico Papi in stand-by: Mediaset gli farà vagliare più progetti televisivi

Come si legge nel settimanale a proposito del flop di Scherzi a parte, i vertici di Mediaset hanno preso una decisione a riguardo: mettere un attimo in stand-by Enrico Papi al fine di “individuare e vagliare più progetti innovativi da sottoporre alla sua attenzione”. Per quanto riguarda i format Enrico Papi dovrebbe essere piuttosto informato dato che nei suoi anni passati a Miami ha scritto e vagliato format, tanto da aver contribuito a portare in Italia nientemeno che il seguitissimo Reazione a catena, che ogni estate fa un successo incedibile, da qualche anno a questa parte anche grazie alla conduzione di Marco Liorni.

Scherzi a parte (seconda stagione) e Big Show sono stati dei flop: Enrico Papi saprà riscattarsi?

La prima edizione di Scherzi a parte affidata a Enrico Papi aveva ottenuto dei buoni ascolti soprattutto dopo l’imperante presenza di una Barbara d’Urso molto ridimensionata nel corso degli ultimi due anni (peraltro le hanno fatto uno scherzo terribile). La seconda stagione, però, non ha brillato in termini di share e ascolti, nonostante le frecciatine del conduttore sui social dirette ai suoi tanti detrattori. Bisogna guardare in faccia la realtà: ora Scherzi a parte, ma anche la scorsa primavera Big Show non ha di certo brillato in termini di ascolti tv, e come scrive Dandolo: “Il conduttore non ha portato i risultati sperati. Doveva essere uno dei cavalli vincenti della scuderia Mediaset” e così non è stato, purtroppo, dato che il suo ritorno a Mediaset, dove è cresciuto con Sarabanda, era stato salutato con giubilo in tutto il regno televisivo. Comunque, al di là di questi risultati considerati dall’azienda deludenti, sicuramente Enrico Papi, vero vulcano di idee, sempre pronto a sperimentare, saprà riscattarsi alla grande nella prossima stagione tv, e chissà Mediaset quali format e progetti gli farà vagliare.