Italia’s Got Talent, soddisfatta Maria De Filippi

Italia’s Got Talent, soddisfatta Maria De Filippi
  • Commenti (1)
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Il pilot di Italia’s Got Talent, andato in onda su Canale 5 sabato scorso, ha raccolto ben 5.306.000 per uno share del 26,62%: un risultato ottimo che ha fatto gongolare il direttore di Canale 5 Massimo Donelli e che ha lasciato più che soddisfatta Maria De Filippi, presente nel programma non solo in qualità di giudice ma anche di co-produttrice con la sua Fascino, che affianca Grundy Italia. Una ‘sperimentazione vincente’ dice Maria La Sanguinaria che fa immaginare una rapida realizzazione di nuove puntata da schierare nel periodo di garanzia primaverile del Biscione. In altro Carmen Masola, già battezzata la ‘nostra’ Susan Boyle.

Chi ben comincia è già a metà dell’opera e questo sembra essere proprio il caso di Italia’s Got Talent, versione italiana di un format che ha già spopolato nei Paesi anglosassoni con Britain’s e America’s Got Talent. Una carrellata di talenti a volte ‘incompresi’ – talvolta mirabolanti – giudicati anche con cattiveria da una triade composta da Rudy Zerbi, Gerry Scotti e Maria De Filippi, principale artefice dello sbarco del talent show in Italia. Proprio Maria ha espresso tutta la sua soddisfazione per gli ottimi ascolti registrati dal pilot andato in onda sabato scorso, che spingeranno senza dubbio Canale 5 a realizzare quanto prima una serie completa di puntate da programmare fin dai primi mesi del 2010. Del resto Massimo Donelli, direttore di Canale 5, l’aveva detto: Italia’s Got Talent sarebbe stato l’asso nella manica della primavera del Biscione.

Solo sperimentando si possono trovare idee nuove e dare allo spettatore una maggiore possibilità di scelta” ha detto all’indomani del debutto la De Filippi a Il Giornale, aggiungendo di essere “molto contenta e soddisfatta che Mediaset ci abbia permesso di sperimentare un nuovo programma in cui io ho creduto da subito“. “Non conosco ancora il futuro di questo programma ma per ciò che mi riguarda sono più che soddisfatta” ripete Maria che ringrazia i suoi partner (“grazie a Gerry per essersi messo in gioco con me per sperimentare un programma dal futuro incerto, grazie a Rudy per la sua competenza“) e battezza Simone Annichiarico, alla sua prima conduzione di prima serata: “La grande soddisfazione è per Simone Annicchiarico: educato, mai urlante e mai invadente e con una proprietà di linguaggio e una pulizia nei modi ormai rara in televisione” ha detto di lui la De Filippi. Del resto la scuola è quella di Walter Chiari: e c’è poco da aggiungere.

504

Fonte | Il Giornale

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Lun 14/12/2009 da in ,

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
*Marisa* 14 dicembre 2009 18:16

scusate la schiettezza, ma come si fa a dire che Simone Annichiarico è stato un bravo conduttore?
xchè, ha condotto?
è semplicemente stato dietro le quinte, non ha fatto niente!!!!
quel programma non ha quasi bisogno di conduttori, c’è già la giuria che fa tutto!

Rispondi Segnala abuso
Seguici