X Factor 2013: le audizioni

Pubblicato da Redazione NanoPress Martedì 1 ottobre 2013

Le audizioni di X Factor hanno messo in evidenza, tra l’altro, l’intenzione degli autori del programma di provare a costruire una versione italiana degli One Direction, la band anglo-irlandese composta da ragazzi ventenni che è nata durante l’edizione britannica di X Factor. Nel corso della prima puntata dello show in onda su Sky, per esempio, hanno catalizzato l’attenzione delle fan gli Street Clerks, quattro ragazzi dall’aspetto fisico decisamente gradevole. Ma non solo loro hanno caratterizzato le audizioni: per esempio Manuel Cardella si è fatto notare, forte anche dei 13 milioni di visualizzazioni che i suoi video hanno raccolto sul web. Simona Ventura, però, l’ha bocciato accusandolo di avere poca umiltà. Poco male, comunque, perché gli altri tre giudici gli hanno detto sì promuovendolo.