Carlo Conti ad Amici 15, nessuna penale pagata alla Rai: ‘Importante la verifica delle notizie’

Pubblicato da Redazione NanoPress Giovedì 9 febbraio 2017

Carlo Conti è in pieno Festival di Sanremo 2017 e, durante la conferenza stampa del 9 febbraio 2017, ha smentito categoricamente il pagamento di una penale per la partecipazione ad Amici nel 2016. Il direttore artistico della 67esima edizione della kermesse musicale, interrogato dai giornalisti in stampa sulla questione, ci ha tenuto a precisare che chiunque abbia un contratto esclusivo con la Rai – come nel suo caso e in quello di tanti altri colleghi – è tenuto a pagare una percentuale all’azienda nel caso di ospitate o pubblicità extra. Non si tratta, dunque, di una penale bensì di una percentuale: ‘Riteniamo che sia giusto così: se siamo quello che siamo, lo dobbiamo in parte anche alla Rai’. Carlo Conti, tuttavia, in merito alle domande che potrebbero suscitare una polemica, ha deciso di glissare: ‘Io non dico niente, sono stato zitto e continuerò a stare zitto. Forse l’ultima sera dirò qualcosa, quando sarà finito il Festival perché non voglio approfittare di questo spazio’, mentre suggerisce a chiunque decida di ‘riempire le pagine di paroloni’ di verificare le notizie, sempre: ‘Prima di usare le parole si dovrebbero sapere le cose’.