sciopero degli attori hollywood

Sciopero degli attori, le contromosse di Allen

Sciopero degli attori, le contromosse di Allen

Far votare il contratto ai membri, far votare lo sciopero o ritirare la risoluzione di ottobre che ha autorizzato le votazioni: a pochi giorni di silenzio post quasi licenziamento, Doug Allen tenta così di stanare i moderati

Sciopero degli attori, gli aggiornamenti post meeting

Sciopero degli attori, gli aggiornamenti post meeting

Il meeting dei giorni scorsi per fare il punto sullo sciopero degli attori? “Una colossale perdita di tempo” secondo la fazione moderata della Unite for Strength, che promette battaglia in caso di ulteriori passi in avanti dei preparativi per la protesta

Sciopero degli attori, rimosso Doug Allen; scongiurata la protesta?

Sciopero degli attori, rimosso Doug Allen; scongiurata la protesta?

Ciao ciao Doug Allen, ciao ciao (forse) referendum per lo sciopero: come avevamo accennato ieri, Doug Allen è stato rimosso da capo della squadra delle trattative, ed è un chiaro segnale che i leader del sindacato vogliono cancellare le divisioni create dalla proposta di sciopero degli attori, e soprattutto, che a breve potrebbero riprendere le trattative o accettare la famosa ultimissima offerta

“Ai Sag Awards boicottate gli attori contro lo sciopero”

“Ai Sag Awards boicottate gli attori contro lo sciopero”

Non si ferma la battaglia per l’autorizzazione allo sciopero degli sceneggiatori, battaglia che si tinge di giallo dopo la richiesta di boicottaggio nei confronti di otto attori nominati ai Sag Awards, gli Oscar del sindacato degli attori, previsti per il 25 gennaio

Doug Allen: “Lo sciopero degli attori è necessario”

Doug Allen: “Lo sciopero degli attori è necessario”

Dopo "lo sciopero non avrà effetti troppo pesanti sull'industria" che hanno portato alcuni a chiederne addirittura le dimissioni, il direttore esecutivo nazionale della SAG, Doug Allen, torna a dire la sua sullo sciopero degli attori, in una lettera dai toni duri che dovrebbe convincere gli attori a votare sì allo sciopero

Sciopero degli attori, nuovi negoziatori per la Sag?

Sciopero degli attori, nuovi negoziatori per la Sag?

Anno nuovo, negoziatori nuovi? Sì secondo il Los Angeles Times, che scrive come la fazione moderata della Sag starebbe tramando per sostituire il team di negoziatori che conducono le trattative nella speranza di arrivare a firmare un contratto con le majors ed evitare così uno sciopero degli attori

Sciopero degli attori, gli aggiornamenti di fine anno

Sciopero degli attori, gli aggiornamenti di fine anno

Lo sciopero degli attori? Se sarà autorizzato, non causerà troppi danni all'industria: la tesi (lasciamo a voi altre considerazioni) è di Doug Allen, esponente di spicco della Sag che da tempo, assieme al presidente Rosenberg, si batte per convincere gli attori a votare sì al referendum, al momento rimandato a data da destinarsi in attesa di una riunione prevista nei giorni precedenti alla metà di gennaio