go

Gli attori approvano l’accordo Sag – Amptp

Gli attori approvano l’accordo Sag – Amptp

Buone notizie in casa Sag, dove gli attori di cinema e tv - tramite apposita votazione avvenuta nei giorni scorsi - hanno approvato il contratto tra le majors ed il loro sindacato con il 78% dei voti positivi

Un rally per dire “no” all’accordo Sag – Amptp

Un rally per dire “no” all’accordo Sag – Amptp

Giovedì pomeriggio i contrari all'accordo raggiunto nel corso dello scorso fine settimana hanno svolto un rally anti-ratifica di fronte alla sede dell'associazione dei produttori, e se sono in molti – tra cui noi – ad augurarsi che questo benedetto accordo venga ratificato, secondo chi si oppone votare “no” significa costringere l'Amptp a migliorare la sua offerta

Gli attori rifiutano l’ultimissimissima offerta delle majors

Gli attori rifiutano l’ultimissimissima offerta delle majors

Se questo è il risultato, potevano pure risparmiarsi mesi di litigate tra attori: in seguito al meeting del board nel pomeriggio di ieri, i leader dello Screen Actors Guild hanno rifiutato l'ultimissimissima offerta delle majors arrivata dopo tre giorni di trattative

Niente accordo tra attori e produttori

Niente accordo tra attori e produttori

Dopo due giorni di incontri, sindacato degli attori e unione produttori non hanno infatti raggiunto un accordo, e ad oggi non sono neanche previsti nuovi incontri

Sciopero, attori e majors trattano, ma incombe Rosenberg

Sciopero, attori e majors trattano, ma incombe Rosenberg

Il sindacato degli attori e le majors riprenderanno ufficialmente a trattare il 17 e il 18 febbraio, ma la causa ancora aperta da Alan Rosenberg rischia di far saltare qualunque patto o contratto possa eventualmente essere raggiunto