Serena Dandini

Rai, Serena Dandini deve scegliere: o RaiTre o Fandango

Rai, Serena Dandini deve scegliere: o RaiTre o Fandango

La Rai non arretra: Parla con Me deve diventare una produzione interna Rai come stabilito dalla nuova politica aziendale introdotta dalla dg Lorenza Lei. A questo punto, prima ancora di trattare (eventualmente) con la Fandango, casa di produzione del programma, per le questioni produttive, il CdA Rai e il dg Lei vogliono sapere da Serena […]

Parla con Me, la Rai tenta una mediazione con la Dandini, ma Fandango smentisce

Parla con Me, la Rai tenta una mediazione con la Dandini, ma Fandango smentisce

Mercoledì 7 settembre si terrà la prima riunione del CdA Rai post vacanze e all’ordine del giorno spicca la questione Parla con Me: nei giorni scorsi si è parlato di un possibile passaggio di Serena Dandini a La7, mentre RaiTre sembra intenzionata a non lasciarsi scappare il format e a mandarlo in onda, con gli […]

Rai, via libera a Serena Dandini e Parla con Me

Rai, via libera a Serena Dandini e Parla con Me

La Rai è finalmente pronta a rinnovare il contratto a Serena Dandini: Parla con me, quindi, torna a settembre. Nel CdA Rai di oggi, ultimo prima della pausa estiva, il dg Lorenza Lei ha dichiarato ‘decadute’ le obiezioni tecniche che finora avevano impedito la firma con la Fandango, casa di produzione del programma e con […]

Rai, ancora aperte la questione Butti e il contratto della Dandini

Rai, ancora aperte la questione Butti e il contratto della Dandini

Oltre ad aver approvato, a fatica, la manleva transitoria per la tutela legale di Report, il CdA Rai riunitosi ieri ha discusso anche dell’atto di indirizzo sul pluralismo dell’informazione e dei talk show politici proposto tempo fa da Alessio Butti. Si credeva che, data l”assurdità’ della proposta di alternare i conduttori dei talk show, il […]

Video Tutti in Piedi!, la diretta integrale (per chi l’ha persa)

Video Tutti in Piedi!, la diretta integrale (per chi l’ha persa)

La diretta di Tutti in Piedi! volge al termine dopo oltre due ore di monologhi, testimonianze, denunce e attacchi rivolti essenzialmente a Silvio Berlusconi e al suo Governo (con qualche battuta sul centrosinistra, tutelata forse dalla Convenzione di Ginevra, visto che sulla Croce Rossa non si spara, o almeno questa sembra la ‘logica’). Noi vi […]