Pierluigi Pardo

  • Pierluigi Pardo inviato alla Confederations Cup
  • Uno dei grandi trend televisivi che non conoscono crisi è il calcio. A Mediaset lo sanno e hanno capito che non è una cosa saggia affrontare la nuova stagione televisiva senza un programma sportivo forte e riconoscibile in onda sulle reti generaliste, come successo l’anno scorso. È per questo che a settembre partirà una nuova trasmissione, condotta da uno dei telecronisti di punta del gruppo Mediaset, Pierluigi Pardo.
    Il nuovo programma andrà in onda nella stessa fascia oraria in cui veniva trasmesso Controcampo, la domenica in seconda serata, in contrapposizione con la storica Domenica Sportiva di Rai Due, grazie allo spostamento de Le iene al martedì sera. Tuttavia, non si tratterà di una nuova edizione di Controcampo: quel marchio, negli ultimi anni, ha subito un logoramento a colpi di cambi di rete e nuove formule non sempre azzeccate (come l’ultimo Controcampo – Linea notte, che è stato collocato in terza serata e cancellato a causa dei pessimi ascolti) ed è giusto provare un rinnovamento completo, a partire dal conduttore.
    La scelta è caduta su Pierluigi Pardo, una delle “star” della cronaca sportiva in Italia, ex Sky e da tre anni a Mediaset, dove si occupa delle telecronache di Serie A e coppe europee, e dove fino allo scorso maggio presentava il programma di approfondimento sportivo Undici (in onda su Italia 2).

×