Paul Giamatti in Downton Abbey

  • Paul Giamatti sorridente
  • Paul Giamatti entrerà a far parte del cast di Downton Abbey nella quarta stagione. L’attore americano ha vinto due Golden Globe, per l’interpretazione del secondo presidente americano John Adams nell’omonima miniserie HBO e per il ruolo di Barney Panofsky ne La versione di Barney. Giamatti, nominato anche all’Oscar per Cinderella Man, interpreterà Harold Levinson, playboy dallo spirito libero nonché fratello della contessa di Grantham Cora Crawley, interpretata da Elizabeth McGovern. Non è la prima volta che Downton Abbey attinge al cinema americano: alla terza stagione aveva preso parte il premio Oscar Shirley MacLaine, che ritornerà anche nella quarta.

    Giamatti parteciperà a Downton Abbey sulla scia di un’altra collaborazione con il creatore dello show, Julian Fellowes: quest’ultimo ha scritto infatti un nuovo adattamento cinematografico del dramma shakesperiano Romeo e Giulietta, che uscirà nei prossimi mesi, e che vedrà tra i protagonisti proprio Paul Giamatti nel ruolo di padre Lorenzo. Giamatti va ad unirsi ad un cast che ha visto svariate defezioni nell’ultimo anno, spesso molto dolorose per i fan, come quella di Dan Stevens, il cui personaggio Matthew Crawley è stato fatto morire nello speciale di Natale 2012.

×