Lea Michele

  • Lea Michele ai Teen Choice Awards
  • Lea Michele è apparsa in un’occasione pubblica per la prima volta dalla morte del suo fidanzato e compagno di set in Glee, Cory Monteith, scomparso a 31 anni, lo scorso luglio, per un’overdose. La Michele ha ritirato il premio come miglior attrice di una serie comedy ai Teen Choice Awards e ha dedicato il premio a Monteith, con un discorso appassionato e toccante.
    “Grazie a tutti. Grazie. Quest’oggi volevo essere qui per ringraziarvi personalmente e per dire pubblicamente quanto abbia significato per me il vostro amore e il vostro sostegno, in queste ultime, difficili settimane, grazie. Non che ne avessi mai dubitato, ma voi siete senza dubbio i migliori fan del mondo”. L’attrice ha poi proseguito ricordando il fidanzato scomparso: “E voglio dedicare questo premio a Cory. A tutti quelli che hanno amato e ammirato Cory quanto me, vi prometto che con il vostro amore usciremo da questo brutto periodo insieme. Era molto speciale per me, e per tutto il mondo, e siamo stati molto fortunati a poter vedere in prima persona il suo incredibile talento, il suo affascinante sorriso ed il suo bellissimo animo. Quindi, che l’abbiate conosciuto personalmente o solo come Finn Hudson, Cory ci è entrato dentro ed è diventato un pezzo del nostro cuore, ed è lì che rimarrà per sempre, per cui grazie a tutti. Grazie”.

×