go

Barbara D’Urso a Le Invasioni Barbariche del 31 gennaio 2014

  • Barbara D'Urso
  • Crogiolarlo lentamente. Nel suo stesso brodo rovente. A Le invasioni barbariche, su La7, è una delle poche regole certe: l’ospite va ‘cotto’ a puntino, tra sassolini nelle scarpe e leggerezze-verità. Ieri, nella puntata di venerdì 31 gennaio, l’ora D-aria è toccata, per la seconda volta in un anno, a Barbara D’Urso, dalla chiacchiera veloce con l’avvocato del diavolo, Daria Bignardi.
    L’ospite? Va crogiolato con le sue stesse mani e tanta carne al fuoco. Se hai Barbara D’Urso dall’altro lato della scrivania è tutto più semplice: La vita in diretta che ruba l’ospite a Pomeriggio Cinque, o quello che invece avrebbe rubato Barbara D’Urso a Lorella Landi su Rai1 (vi ricordate il caso di Raffaella Fico). Su tutte, però, le accuse del Moige e cioè le «porno-domeniche» di Domenica Live, la minaccia di Piersilvio Berlusconi di chiudere il programma e tante piccole scaramucce da backstage, diciamo così. L’ultima? La mancata presenza di Barbara D’Urso là dove Maria De Filippi ha presenziato: in sede da Papa Francesco, coi vertici Mediaset.

×