Video, Brunetta e i contestatori “cretini”

Pubblicato da Giorgia Iovane Venerdì 29 luglio 2011

Nuovo show del ministro Renato Brunetta, che non ha perso l’occasione di offendere anora una volta un gruppo di contestatori, raccoltosi a Viterbo a margine del Festival della cultura digitale Medioera per accogliere degnamente il ministro, intervenuto ad un convegno. La risposta di Brunetta al nutrito nugolo di presenti non si è fatta attendere: “Cretini! Cretini! Poveretti, ma non vi rendete conto di quanto siete disperati e disgraziati. Non lavorate!“, il tutto condito da una sorrisetto beffardo e da un sincero compiacimento per la propria performance. Beh, certo che non lavorano, sono precari e disoccupati…

Ogni commento alla nuova uscita del ministro Brunetta è assolutamente superfluo: dopo l’exploit contro i precari della scuola e dell’Università, apostrofati come ‘l’Italia peggiore’ (che ha dato il là a un movimento di protesta e alle reazioni del mondo politico e della cultura, da Benigni a Jovanotti) il ministro della Pubblica Istruzione e dell’Innovazione ha dato nuovamente il meglio di sé con una performance che non definiremmo proprio degna di un uomo di Stato. Vabbé che ormai si sono persi tutti i freni inibitori in politica, ma forse un minimo di contegno e di dignità andrebbe riconquistato, o no?