Uomini e Donne, Marcello Messina ammette su Ida: “Avevamo una cosa in sospeso”

Simonetta Viola
  • Uomini e Donne, Isola dei famosi
  • Autrice esperta di fiction e serie tv
13/02/2022
Uomini e Donne, Marcello Messina ammette su Ida: “Avevamo una cosa in sospeso”

Marcello Messina confessa di aver avuto una cosa in sospeso con Ida Platano di Uomini e Donne

L’ex cavaliere di Uomini e Donne Marcello Messina è tornato a parlare di Ida Platano. Tuttavia, lo fa per chiarire dei rumors che si sono avvicendati nelle ultime settimane a causa di un presunto chiarimento che i due dovevano affrontare. Per chiarire la situazione, il cavaliere torinese rilascia un’intervista a Uomini e Donne Magazine. A tal proposito, infatti, chiarisce che l’unica cosa che lo legava alla dama del dating show di Maria De Filippi era una multa che questa aveva preso a Torino durante la loro frequentazione. In merito confessa: “Non c’è stata nessuna chiacchierata tra noi. Avevamo una cosa in sospeso, sì, ma era semplicemente una multa che Ida aveva preso quando era stata da me. Non riusciva a comunicare coi vigili di Torino e così mi ha chiesto la gentilezza di andare io per evitare di venire apposta.”

Uomini e Donne, Marcello Messina chiarisce il misunderstanding con Ida Platano

Inoltre, nell’intervista rilasciata a Uomini e Donne Magazine, l’ex cavaliere del programma chiarisce che i due non si sono mai incontrati. Infatti, l’uomo ha chiesto alla redazione del dating show di Maria De Filippi di consegnare la ricevuta alla dama. Le sue parole: “Tutto si è risolto facilmente. Questa documentazione l’ho fatta consegnare a Ida da una persona della redazione, proprio per scongiurare qualunque equivoco ed evitare che qualcuno pensasse che volessi scriverle una lettera.” Marcello Messina chiarisce la situazione anche perché attualmente l’uomo è fidanzato con una donna conosciuta fuori dal programma.

Marcello Messina e la steccata ad Armando Incarnato di Uomini e Donne

Infine, Marcello Messina ha rilasciato a Uomini e Donne Magazine alcune dichiarazioni su Armando Incarnato. Trova così il modo di lanciargli una stoccata finale. Le sue dichiarazioni: “L’ultima volta che ci siamo confrontati non ha di certo avuto la meglio. Quando ero lì, lui era sempre alle mie spalle, seduto nelle file. Ora è sempre al centro. A me se togli la sedia rossa, anzi no la sedia bianca – avevamo una sedia bianca – vivo allo stesso modo. Ho una vita, un lavoro, al di fuori. Poi certo, mi ha fatto piacere essere fermato per strada da donne anche anziane che mi hanno capito, e hanno apprezzato la mia persona. Mi ha riempito di felicità.” Parole di certo differenti da quelle usate da Armando per Matteo Ranieri con cui ha avuto recentemente degli screzi.