Uomini e Donne, Luisa Anna Monti ricoverata d’urgenza: “Non riuscivo a muovermi”

Denis Bocca
  • Esperto di Uomini e Donne e Grande Fratello Vip
  • Autore esperto di Maria De Filippi e Paolo Bonolis
30/11/2022
Uomini e Donne, Luisa Anna Monti ricoverata d’urgenza: “Non riuscivo a muovermi”

Preoccupazione per l’ex dama di Uomini e Donne: è stata ricoverata d’urgenza

Sembra non esserci pace per Luisa Anna Monti, ex dama del programma di Maria De Filippi che combatte da anni contro il tumore, ha subito degli interventi e delle operazioni piuttosto complesse, e che continua a fare appelli per la prevenzione che è importantissima e che può anche salvare delle vite. Ma cos’è successo di recente alla dama? Ebbene a pochi giorni dalle nozze con Salvio Calabretta è stata ricoverata d’urgenza perché “non riuscivo più a muovermi e a parlare”, come ha raccontato lei stessa sui social tenendo costantemente aggiornati i suoi numerosi followers che si sono subito preoccupati nel vederla dal lettino dell’ospedale.

Luisa Anna Monti in ospedale a una settimana dalle nozze: “Si presume che abbia avuto una sincope”

Ma cos’è successo all’ex dama di Uomini e Donne che è sempre rimasta nel cuore di tutti gli spettatori di Canale 5? Ebbene da quel che le hanno raccontato non riusciva più a parlare e a muoversi e per questo hanno deciso di portarla con il 118 direttamente all’ospedale dove era possibile capire cosa avesse avuto. Sempre lei ha spiegato sui social che “si presume io abbia avuto una sincope” e che ora ha fatto la tac e tutti gli accertamenti del caso per scongiurare qualcosa di decisamente più grave. Insomma, non sembra esserci pace per la dama che preso dovrebbe convolare a nozze con il compagno della sua vita conosciuto alla corte di Maria De Filippi.

Uomini e Donne, come sta ora Luisa Anna Monti? E’ stata dimessa dall’ospedale e si trova a casa

Come sta ora Luisa Anna Monti? I fan possono tirare un sospiro di sollievo perché è stata dimessa dall’ospedale dove si trovava e dove ha fatto la tac e tutti gli accertamenti del caso e ora è a casa sua circondata dai suoi cari. Come ha raccontato lei stessa sui social è svenuta da sveglia, e può succedere in momenti particolari come quelli che sta vivendo lei, indaffarata con i preparativi del matrimonio, anche perché “sono stati due anni molto difficili” e praticamente ha avuto questa afasia a causa della quale non riusciva più a parlare.

Per fortuna il pericolo è passato e Luisa Anna Monti ora può tirare un sospiro di sollievo, anche se la paura è stata tanta, dato che pare abbia avuto una sincope. Ora può continuare a progettare le sue nozze con Salvio Calabretta che si terranno il 7 dicembre, anche se ha dovuto sopportare l’ennesima batosta legata alla sua damigella d’onore.