Uomini e Donne, Federica Aversano attacca ancora Matteo e Valeria: “Due immaturi”

Raffaele Ciniglio Ainis
  • Esperto di Grande Fratello Vip, Amici e Uomini e Donne
10/04/2022
Uomini e Donne, Federica Aversano attacca ancora Matteo e Valeria: “Due immaturi”

Federica Aversano non perdona Matteo e Valeria dopo Uomini e Donne: “Lei costruita, lui ci è cascato”

La delusione vissuta nel dating show per la giovane corteggiatrice napoletana è stata molto forte, e durante un’intervista a Uomini e Donne Magazine non ha nascosto ulteriormente il suo ‘astio’. Nel mirino sia il tronista che la sua nuova compagna, entrambi attaccati fortemente dall’Aversano, che ne ha criticato maturità e trasparenza:“Si capivano molto perché secondo me, è una mia opinione, non un giudizio, sono entrambi immaturi. Lei sinceramente la vedo poco autentica, a mio avviso non è emerso nulla di quello che è veramente, se non frasi fatte e lettere che mi sembrano copiate. Penso se la sia studiata e lui ci sia cascato. Ci sta, Matteo mi sembra piccino, forse deve crescere e capire meglio”

Dopo la delusione, è il momento di una pausa: Federica dice no ad Alessandro Vicinanza

Se con il tronista le cose non sono andate nel migliore dei modi portandola anche a sfogarsi duramente, sempre dal dating show era arrivata un’altra possibilità per Federica. Alessandro Vicinanza, dopo la chiusura del rapporto con Ida Platano, ha espresso il suo interesse. A quanto pare, non c’è però ad oggi possibilità che qualcosa vada in porto e a spiegarlo è la stessa napoletana: “Già per me è stato difficile aprirmi con Matteo. Alessandro… abbiamo scambiato qualche parola, è un bell’uomo, alla mano, però non riesco a rimettermi in un’altra situazione, le cose che ho provato per Matteo erano vere. Al momento non è cambiato niente in me dalla scorsa settimana. Non sono pronta e mi sento ancora più diffidente”

Dopo Uomini e Donne vi è il bisogno di avere vicini i cari: ” Mia mamma è rimasta delusa”

Con chi ha condiviso la delusione avuta a Uomini e Donne la giovane napoletana? Ma ovviamente con la madre, che per sua stessa ammissione è stata la persona più vicina a lei in questo percorso. Non solo consigli e supporto morale, ma anche un’idea che è nata sul tronista da cui, probabilmente, non ha apprezzato un gesto in particolare: “Mia mamma. Lei ha seguito il mio percorso, è stata la mia consigliera. È rimasta come me molto delusa, ma non perché non mi ha scelto ma per come ci è arrivato. Io penso che avesse già questa decisione in testa prima di venire da me a Caserta. Se non fosse venuto lì, mi sarei alzata e lo avrei abbracciato, ringraziato. Non l’ho fatto perché nel mio cuore mi sento presa in giro. E mi do la colpa per avergli dato troppa importanza”