Alessandro Vicinanza, confessione drammatica a U&D: “Ho una malattia rara”

Raffaele Ciniglio Ainis
  • Esperto di Grande Fratello Vip, Amici e Uomini e Donne
08/10/2022
Alessandro Vicinanza, confessione drammatica a U&D: “Ho una malattia rara”

Alessandro Vicinanza racconta la sua malattia: ecco come lo ha scoperto

Abbiamo imparato a conoscerlo in studio per le sue spesso discusse frequentazioni, ma Alessandro Vicinanza ha voluto raccontarsi un po’ più approfonditamente a Uomini e Donne Magazine. Il cavaliere campano ha infatti svelato di esser stato (e di essere ancora) vittima di un dramma: è infatti affetto da una rara malattia autoimmune. A tal proposito ha raccontato di non aprirsi troppo volentieri sull’argomento, ma. ha scelto di parlarne perchè convinto che la propria esperienza possa essere d’aiuto a molte persone. Alessandro ha scoperto questa malattia quasi per caso, quando aveva sedici anni, e in tal senso ha raccontato: “Ho una malattia rara che colpisce il sangue, si chiama trombocitopenica autoimmune. E’ una patologia cronica che rende più difficile la coagulazione del sangue perchè impedisce al corpo di creare correttamente le piastrine, quindi non si cura mai del tutto”. La malattia non si manifesta con regolarità ma quando si presenta, si possono curare i sintomi.

Malattia scoperta quasi per caso: il cavaliere di Uomini e Donne racconta quei difficili momenti

Come detto poc’anzi, il protagonista di Uomini e Donne ha scoperto la sua malattia quasi per caso, o quasi. Il tutto risale a qualche anno fa, quando di anni ne aveva sedici, e si trovava in vacanza. Durante l’estate, si trovò il corpo coperto da lividi e la cosa, per quanto anomala, passò un po’ inosservata poichè giocando a calcio con gli amici credeva fossero conseguenze dei contatti. In seguito ha però fatto tante analisi e in seguito a questi controlli è emersa la dolorosa verità di cui sopra. Una volta scoperta la malattia, ha curato i sintomi al punto da metterla a tacere e da pensare di essersene liberato. La trombocitopenica, però, si è ripresentata in età adulta all’incirca cinque anni fa. Quest’ultima manifestazione, però, è stata molto più difficile da curare e ha portato Vicinanza a vivere un calvario di otto mesi in ospedale.

Alessandro Vicinanza non si nasconde: ecco perchè le sue frequentazioni sono altalenanti

Accantonando per un attimo la malattia, ritorniamo alla trasmissione dove Alessandro Vicinanza è spesso al centro delle polemiche, come accaduto nella puntata di ieri dove è stato causa di uno scontro tra Roberta e Ida. Il cavaliere, durante la sua intervista, ha parlato del motivo che lo spinge a vivere rapporti un po’ altalenanti e in tal senso la malattia è presente. Alessandro, infatti, ha spiegato di aver imparato che per quanto possano essere importanti valori come l’amore ciò che conta di più e la vita, non nascondendo la commozione. Dopo i suoi problemi ha voluto vivere la vita sempre valorizzandola al massimo, e forse per questo ha spiegato di esser diventato un po’ più cinico.