Unomattina in famiglia, parla Timperi: “Sono grato per tutto ciò che mi ha dato”

Simonetta Viola
  • Uomini e Donne, Isola dei famosi
  • Autrice esperta di fiction e serie tv
11/01/2022
Unomattina in famiglia, parla Timperi: “Sono grato per tutto ciò che mi ha dato”

Tiberio Timperi alla conduzione di Unomattina in famiglia dal 1996: “Sono grato per tutto ciò che mi ha dato”

Parla di Unomattina in famiglia Tiberio Timperi. Il conduttore da ormai più di vent’anni del programma di Rai1 ha avuto modo di raccontarsi ai microfoni di Tv, Sorrisi e Canzoni. Intervistato da Tiziana Lupi ha parlato del suo successo al timone del programma Unomattina in famiglia che va in onda ogni sabato e domenica su Rai1, ma anche della sua vita privata. A proposito dello show che lo vede il protagonista indiscusso Tiberio Timperi ha così dichiarato: “Sono grato per tutto ciò che mi ha dato e continua a darmi.” Tuttavia, aggiunge: “In questo momento credo di utilizzare il 40-50% di quello che so fare. Sono un uomo di comunicazione e anche giornalista. Vedremo. Quel che è certo è che sono soddisfatto di dove sono arrivato perché ho fatto tutto con le mie forze.”

Unomattina in famiglia, Tiberio Timperi rivela: “Penso che le ragioni di questo successo siano…”

Continua l’intervista di Tiberio Timperi ai microfoni di Tv, Sorrisi e Canzoni con un pensiero sul grande successo di pubblico Unomattina in famiglia. Il conduttore e giornalista Rai ha, infatti, dichiarato: “Penso che le ragioni di questo successo siano il non essere scollati dalla vita quotidiana, non drammatizzare né polemizzare e mantenere una sana ironia. In fondo stiamo facendo solo televisione.” Tiberio Timperi ha poi aggiunto a tal proposito di guardare, anche, molta televisione. Tuttavia, ha confessato di non guardare serie tv da molto tempo in quanto: “Non amo molto le serie tv, preferisco i vecchi sceneggiati: ricordo il gusto dell’attesa tra una puntata e l’altra.”

Tiberio Timperi parla della sua vita privata e sul Covid ammette di essersi responsabilizzato di più

Infine, ai microfoni di Tv, Sorrisi e Canzoni Tiberio Timperi parla del suo punto di vista sul Covid-19. Alla domanda della giornalista sui buoni propositi per l’anno nuovo, il conduttore ha risposto di non avere buoni propositi. A questo ha aggiunto: “Anche perché il Covid ci ha cambiato la vita e io sono in una fase di ricalcolo, alle prese con questa nuova normalità.” Alla domanda, poi, dell’intervistatrice su questo nuovo senso di responsabilità, il conduttore Rai ha così risposto: “Certo, entrare in uno studio televisivo blindato mette un po’ di tristezza, è come fare l’amore indossando uno scafandro.” Tiberio Timperi ha, infine, parlato delle recenti vacanze di Natale: “Sono stato da solo, calmo e tranquillo, tuta e caminetto. La solitudine tendenzialmente mi appartiene.”