U&D, Armando Incarnato stufo delle critiche : “Non ho paura di restare solo”

Raffaele Ciniglio Ainis
Esperto di Isola dei Famosi, Amici e Uomini e Donne
07/04/2022
U&D, Armando Incarnato stufo delle critiche : “Non ho paura di restare solo”

Uomini e Donne, Armando Incarnato racconta una sua paura: “Ecco cosa mi spaventa

Da sempre discussissimo a Uomini e Donne, Armando Incarnato non ha mai temuto di dire la sua senza peli sulla lingua, ed è quello che ha fatto anche nelle ultime ore sui social. In un post tra i tanti pubblicati frequentemente dal cavaliere, ha svelato una grande paura che lo accompagna e che non è quella della solitudine. Con poche parole, legate a doppio filo anche come replica alle critiche, Armando non ha nascosto: “Non ho paura di restare solo…Mi spaventa tanto l’idea delll’essere accompagnato in solitudine. Buona notte a chi come me sogna l’amore di una favola”

Caos contro Armando Incarnato: Uomini e Donne si rivolta e lui se ne va

Le ultime puntate di Uomini e Donne hanno visto Armando Incarnato impegnato non poco sul fronte critiche. Il cavaliere napoletano, dopo aver chiuso la conoscenza con Aneta, è stato criticato sia dagli opinionisti che da Alessandro Vicinanza. Il motivo delle critiche è stato che secondo i presenti negli studi Armando fa di tutto per allungare il brodo senza concludere nulla. Messo ‘alle strette’ e particolarmente infastidito, Armando ha abbandonato gli studi infastidito. Ad andarci particolarmente giù nei suoi riguardi è stato Alessandro Vicinanza, che proprio non lo tollera.

Uomini e Donne, non c’è pace per Armando Incarnato: troverà l’amore?

Armando Incarnato dunque ha perso la pazienza abbandonando gli studi, ma andando a ritroso cosa ha portato la gente a criticarlo così tanto? Dopo aver chiuso la conoscenza con Aneta scatenando molte polemiche e accuse da parte della dama, Armando ha accettato di tenere due donne scese a conoscerlo, ma proprio questa sua decisione, unita al non fare nulla di concreto, non ha convinto. Che lo si ami o si odi, il napoletano ha una sua concezione dell’amore a cui proprio non vuole rinunciare.