The Resident 4 su Raidue, sceneggiatore assicura: “Il Covid non sarà centrale”

The Resident 4 su Raidue, sceneggiatore assicura: “Il Covid non sarà centrale”

The Resident 4 non baserà l’intera trama sul Covid, lo sceneggiatore: “Il pubblico ha bisogno di una pausa”

E’ tutto pronto per l’attesissimo debutto di The Resident 4 su Raidue. Come ormai risaputo, infatti, la rete ha deciso di non interrompere la programmazione con il finale della terza stagione. A partire dalle 22:05 di questa sera, dunque, anche i telespettatori che non dispongono dell’abbonamento Sky, dove la stagione è stata già trasmessa integralmente, potranno assistere alle nuove avventure di Conrad Hawkins e dello staff del Chastain. La prima puntata di The Resident 4 su Raidue, al pari di molte altre produzioni, renderà omaggio ai veri operatori sanitari mostrando le difficoltà sperimentate dal team durante la pandemia. Nonostante ciò, il Covid-19 non sarà la storyline principale della stagione. Ecco, infatti, le parole di Andrew Chapman a tal proposito: “Ci siamo chiesti se il nostro pubblico volesse una stagione interamente basata sulla pandemia. Abbiamo convenuto che i telespettatori hanno bisogno di una pausa. Quindi no, il Covid non sarà centrale”.

Anticipazioni The Resident 4 su Raidue, Chapman svela: “Non volevamo una trama troppo pesante”

Le parole di Andrew Chapman, a ben vedere, non fanno altro che confermare le anticipazioni della prima puntata di The Resident 4 su Raidue (QUI per leggerle). Se il primo episodio, grazie all’ausilio dei flashaback, mostrerà le difficoltà affrontate dallo staff, la linea temporale principale sarà ambientata in un fittizio mondo post-Covid. In questo contesto, infatti, Conrad Hawkins e Nic Nevin convoleranno a nozze. Un espediente, quest’ultimo, creato per smorzare la tensione e regalare al pubblico un pizzico di gioia in un periodo così difficile. Ecco, infatti, le dichiarazioni dello sceneggiatore: “Abbiamo pensato che intervallare la trama sull’emergenza sanitaria con il matrimonio tra Conrad e Nic avrebbe rappresentato una boccata d’aria per tutti. Non volevamo una trama troppo pesante”.

The Resident 4, lo sceneggiatore anticipa: “I nuovi episodi porteranno in scena molte sfide”

Tenendo fede a quanto appena riportato, inoltre, la trama di The Resident 4, già a partire dal secondo episodio, accantonerà definitivamente la pandemia. Sebbene gli strascichi dell’emergenza sanitaria emergeranno a causa della precaria situazione finanziaria in cui verserà l’ospedale, lo sceneggiatore di The Resident 4, in onda come sempre dopo una nuova puntata di The Good Doctor 5, ha rivelato che i nuovi episodi porteranno in scena molte sfide per tutti i protagonisti e sanciranno l’addio ad alcuni dei volti più amati della serie.