The Niro al Festival di Sanremo 2014 con 1969: scheda e testo della canzone

The Niro a Sanremo 2014 con 1969: scheda e testo della canzone

Pubblicato da Raffaele Di Santo Mercoledì 1 gennaio 2014

Non è Robert, quello famosissimo, ma il Festival di Sanremo 2014 promette bene. Tra le giovani proposte di quest’anno, infatti, spazio al giovane artista The Niro che si esibirà con il brano che come titolo riporta una data ‘calda’: verso gli anni ’70, il brano infatti si intitola 1969.

Il vero nome dell’artista è Davide Combusti, ama la musica da concerto; ha condiviso il palco con numerosi e notevoli big del mondo della musica internazionale: dai Deep Purple, Amy Winehouse e l’artista italiana Carmen Consoli.

Un’esperienza non di poco conto e tutta italiana, quella al Festival di Sanremo, dopo il tour negli Stati Uniti; tour in cui viene chiamato per un tributo mondiale per Elliot Smith, organizzato dalla Radio dell’Università di Boston.

Percorso che lo porta a conoscere, nel 2007, la Universal Music, con cui pubblica prima l’EP An ordinary man e, pochi mesi dopo, l’album che ufficializza nei fatti il suo nome d’arte. Album e cantante portano lo stesso nome infatti: The Niro.

Non sdegna la tv, avvezzo a quella di “un certo tipo”; nel 2008 ha infatti partecipato al Concerto del Primo Maggio e poco dopo viene premiato come artista rivelazione al Meeting delle etichette indipendenti.

Chi preferite tra The Niro e Veronica De Simone?

1969

Immobili
sguardi all’insù
Brividi
Atterrerà sfruttando quella gravità
che schiaccia il mondo
e rende distanti
Noi siamo distanti
oggi no

Trasmettono
Radio e tv
Dicono
che cambierà
l’umanità
Rinascerà la conquista
della verità

Illumina gli sguardi
Gli ultimi istanti
Volerà
Piangono i giganti, sognatori, maghi e i preti
Gli ultimi istanti

Stati Uniti mai più
Stati Uniti mai più
Così Uniti mai più

Trasmettono
Atterrerà sfruttando
le emozioni
gli artifici
le illusioni

Stati Uniti mai più
Stati Uniti mai più
Così Uniti mai più