Terra amara, addio a Fekeli. L’attore Kerem Alisik: “Puntate tristissime”

Giulia Tolace
  • Esperta della soap Terra Amara
  • Autrice esperta di fiction italiane come I bastardi di Pizzofalcone
11/01/2024
Terra amara, addio a Fekeli. L’attore Kerem Alisik: “Puntate tristissime”

L’attore di Fekeli parla dopo la morte del suo personaggio

Ci siamo, come già annunciato purtroppo nella puntata di Terra amara in onda eccezionalmente stasera, giovedì 11 gennaio, il pubblico dovrà dire addio per sempre ad uno dei personaggi storici più amati della storia. A prestare il volto al saggio e buono Alì Rahmet c’è Kerem Alisik che in attesa della puntata, già andata in onda in Turchia, si è raccontato sulle pagine del settimanale Tele Sette. Qui i giornalisti gli hanno chiesto, tra le tante cose, a quali personaggi e storie della soap si sia affezionato di più. Lui ha risposto:

“Sicuramente Yilmaz, il figlioccio di Alì Rahmet. Le puntate della sua morte sono tristissime. Ho un buon rapporto con il collega Ugur Gunes che gli ha dato il volto e ogni tanto capita di sentirci”.

Il volto di Terra amara entusiasta del suo ruolo

Dopo più di tre stagioni e moltissime puntate sta per arrivare dunque la morte di Fekeli che segnerà l’uscita di scena definitiva di questo personaggio tanto amato. Nel corso dell’intervista Kerem Alisik racconta che interpretare Alì Rahmet non solo gli è piaciuto tantissimo ma che già dai primi ciak l’ha sentito subito suo e soprattutto dentro di sé. Poi aggiunge: “Sono stato anche fortunato perché questo personaggio è entrato in fretta nel cuore dei telespettatori”. Descrivendo poi tale ruolo l’attore dice che Alì Rahmet pur essendo un uomo che nella vita ha sofferto tanto ha sempre una parola buona per tutti. L’attore, infine, ha detto che sta lavorando a nuove serie tv e chissà che prima o poi il pubblico italiano non possa vederlo di nuovo in altri ruoli.

Kerem Alisik e il successo della soap turca

Anche se in Italia Terra amara viene chiamata soap e va in onda perlopiù nella fascia pomeridiana in realtà non ha nulla da invidiare ad una serie tv e infatti in Turchia è considerata tale e va in onda in prima serata. Sarà proprio per la sua qualità che in Italia e in altri Paesi sta raccogliendo grande successo?

A tal proposito l’attore che presta il volto a Fekeli dice: “Ci lavorano grandi attori e ci sono ottimi registi. Se si fanno le cose con cuore e passione alla fine si ottengono buoni risultati”. Infine l’attore racconta di aver creduto in questo progetto fin dall’inizio e che dentro di lui era sicuro che potesse essere apprezzato dal pubblico.