Studio Battaglia, Massimo Ghini e la sua vita privata: “Separazione difficile”

Simonetta Viola
  • Uomini e Donne, Isola dei famosi
  • Autrice esperta di fiction e serie tv
29/03/2022
Studio Battaglia, Massimo Ghini e la sua vita privata: “Separazione difficile”

Massimo Ghini svela il difficile momento della separazione dalla moglie

Studio Battaglia è la nuova fiction in cui Massimo Ghini interpreta il ruolo di Giorgio, il marito di Lunetta Savino e padre decisamente assente delle loro tre figlie. Un personaggio controverso che nella fiction appare proprio come il cattivo. L’attore è abituato a fare l’antagonista o il personaggio mal visto dal pubblico. Memorabili le sue interpretazioni in “Compagni di scuola”, “Senza pelle” e “La bella vita”. Anche in Studio Battaglia il suo personaggio è considerato un “non buono” nella storyline presentata. E proprio come nella fiction, l’attore ha raccontato di aver vissuto una separazione molto difficile dalla moglie. Intercettato dai microfoni di Simona De Gregorio per il magazine Tv, Sorrisi e Canzoni, ha ammesso: “Con la madre di Camilla e Lorenzo (i due gemelli di 28 anni avuti con Federica Lorrai, ndr) è stata una separazione molto difficile: sarebbe stata un caso perfetto per ‘Studio Battaglia’.”

Studio Battaglia, Massimo Ghini spiega quali sono stati i motivi della difficile separazione dalla moglie

Inoltre, Massimo Ghini ha avuto modo di spiegare quali siano stati i motivi che l’hanno portato alla difficile separazione da Federica Lorrai, madre dei due gemelli di 28 anni dell’attore. Il racconto intimo dell’attore ai microfoni di Tv, Sorrisi e Canzoni ha sottolineato come vi sia ancora bisogno in Italia di politiche familiari che possano aiutare due genitori separati in un periodo così particolare della loro vita. Le parole dell’interprete di Giorgio in Studio Battaglia: “Alla base del contenzioso ci sono sempre questioni economiche, che creano tanta sofferenza e si ripercuotono sui figli.”

Massimo Ghini confessa che Studio Battaglia è una fiction molto istruttiva

Infine, sulla questione della difficile separazione, l’attore Massimo Ghini ha avuto modo di sottolineare l’importanza di una fiction come Studio Battaglia. Infatti, la serie televisiva italiana porta alla luce le difficoltà delle coppie che affrontano problemi familiari. Intercettato dai microfoni di Tv, Sorrisi e Canzoni, l’interprete di Giorgio ha ammesso: “Credo che ci dovrebbe essere una politica familiare, un sostegno alle coppie che si dividono, in modo da poter intraprendere una nuova vita con la giusta serenità. Questa fiction descrive benissimo che cosa comporta.” Infine, per chiunque si fosse perso le ultime puntate forniamo un breve riassunto di Studio Battaglia.