Storie Italiane, aggiornamenti dall’ospedale: come sta Stefano Tacconi

Gianluca Di Fuccia
  • Esperto di Gossip e Attualità
06/05/2022
Storie Italiane, aggiornamenti dall’ospedale: come sta Stefano Tacconi

Eleonora Daniele, le condizioni di salute dell’ex portiere: ultime news dall’ospedale

Nella puntata andata in onda oggi a Storie Italiane, in collegamento telefonico con lo studio televisivo, l’inviato Maurizio Licordari è intervenuto su richiesta della conduttrice Eleonora Daniele, per fare luce sulle attuali condizioni di Stefano Tacconi, l’ex portiere ricoverato da sabato scorso presso l’ospedale di Alessandria,  in prognosi riservata a causa di un aneurisma cerebrale. L’inviato ha affermato che Stefano Tacconi in questo momento continua a trovarsi in una fase clinica altalenante, così come suggerito dal dottor Barbanera, il medico che sta assistendo l’ex portiere in questa fase estremamente delicata. Licordari ha esplicitamente dichiarato: “Ci sono evoluzioni che variano continuamente, positive e negative, puo’ succedere di tutto. A causa di questi continui cambiamenti si è scelto quindi di sospendere le comunicazioni ufficiali.”

Come sta Stefano Tacconi? Parla l’inviato di Storie Italiane

Maurizio Licordari, durante il collegamento con la trasmissione, si è soffermato sull’importanza di questa decisione da parte dell’ospedale stesso che ha deciso di aspettare la giornata di lunedì per chiarire completamente le attuali circostanze. Licordari ha comunicato ad Eleonora Daniele che nonostante l’accaduto, si sta cercando di portare al termine il percorso clinico stabilito precedentemente per migliorare le condizioni di Stefano Tacconi: “Sta seguendo la terapia farmacologica, è monitorato giorno per giorno, vengono controllate le sue azioni e la capacità di reazione. C’è la speranza che questi giorni passino rapidamente.” L’inviato di Storie Italiane, ha poi chiarito l’importanza di concentrarsi su questa fase in maniera prudente e cautelarsi, onde evitare di generare preoccupazioni e ottimismi immotivati.

La solidarietà di Roberto Alessi e l’augurio di Andrea Tacconi

In concomitanza con la dichiarazione di Maurizio Licordari a Storie Italiane, è intervenuto anche il giornalista Roberto Alessi, il quale ha espresso egualmente preoccupazione e speranza per la condizione di Stefano Tacconi. In accordo con le parole di Licordari, il giornalista ha aggiunto di essere costantemente in contatto con Andrea, il figlio di Stefano, il quale auspica il ritorno di suo padre: “Speriamo bene, perchè come afferma anche Andrea, non merità di finire così. Insieme ai medici, chi ama puo’ fare molto anche semplicemente con il sostegno e l’affetto.”