Stefano De Martino in difficoltà: “Sono molto inibito”, cos’è successo

Denis Bocca
  • Esperto di Uomini e Donne e Grande Fratello Vip
  • Autore esperto di Paolo Bonolis e Maria De Filippi
26/10/2022
Stefano De Martino in difficoltà: “Sono molto inibito”, cos’è successo

Il compagno di Belen Rodriguez rivela di essere inibito quando si affrontano certi temi di gossip

Vivere un’esistenza sotto la lente d’ingrandimento del gossip non deve essere facile, ma quando si ha successo, si piace alla gente, allora può essere uno scotto da pagare per niente male. In un’intervista molto profonda rilasciata a FanPage.it il conduttore Stefano De Martino, nel commentare il fatto che la sua dichiarazione “Per Luna Marì mi sento uno zio” ha fatto parlare molto e discutere altrettanto i detrattori (e non), ha dichiarato quanto segue: “Sono molto inibito. Diventa un titolo tutto quello su cui ci esponiamo io e Belen”. E ha aggiunto che per questo “abbiamo grande ansia da prestazione”.

Stefano De Martino, cosa si augura per suo figlio: “Che lavori e viva via dall’Italia”

Non è facile essere un ‘figlio di’, ma non bisogna nemmeno fare l’errore di mantenere nei loro confronti un atteggiamento pietistico cercando di comprendere loro eventuali problemi affrontati nella vita. Perché essere un ‘figlio di’ è un privilegio che potrebbe portare lontano e che aiuta e non poco nella sfera professionale, il più delle volte. Comunque il compagno di Belen Rodriguez sembra avere le idee chiare e si augura che suo figlio “lavori e viva via dall’Italia” così che possa essere libero di diventare chi vuole e non il figlio di, e così tornare nel Bel Paese e guardare la questione con disinteresse, quando la questione non lo toccherà più. Nel frattempo Belen e Stefano sono più innamorati che mai.

Il successo in tv di Stefano De Martino: le sue parole sui programmi che conduce

Attualmente Stefano De Martino sta conducendo il lunedì sera Stasera tutto è possibile, un programma che “mi diverte tantissimo” ed è una trasmissione che “non pretende di essere straordinaria” ma semplicemente si pone l’obiettivo più che nobile di alleggerire il carico di pensieri negativi degli spettatori che sono sempre più presi dal logorio della terribile vita quotidiana. Poi dal 29 novembre in seconda serata ripartirà Bar Stella, programma di cui è anche autore, e con cui ha voluto omaggiare il suo adorato nonno. Sarà ancora di più un live show dove commentare le notizie del giorno, in onda tre sere a settimana. Prende ispirazione dalla chiacchiera al bar in cui mantiene sempre una linea tra finzione e realtà. Ovviamente si ispira a Renzo Arbore, suo grande mito televisivo, e quello che è il suo obiettivo è semplice: mandare gli spettatori a letto con un sorriso ben stampato sul volto.