Simona Ventura prepara l’addio al 2021: “Ho avuto tanti momenti difficili”

Simona Ventura prepara l’addio al 2021: “Ho avuto tanti momenti difficili”
-
28/12/2021

Simona Ventura dice addio al 2021: “Ho avuto tanti momenti difficili che mi hanno insegnato qualcosa”

La grande Simona Ventura si appresta a salutare il 2021, un anno che come per tutti si è diviso tra momenti positivi e altri meno. Ad accomunare tutti quanti però è stato ancora il nemico Covid-19, con il quale il mondo si è trovato a fare i conti nonostante il grande aiuto dei vaccini, che sembra finalmente aver mandato il peggio alle spalle. Intervenuta sul proprio profilo Instagram, Simona Ventura, che in queste settimane troviamo la domenica alla conduzione di Citofonare Rai2 insieme alla compagna di avventure Paola Perego, ha fatto un bilancio dell’anno che si concluderà tra pochi giorni:

In questo #2021 che tra pochi giorni finirà, ho avuto tanti momenti belli o difficili da ricordare… Li ho voluti mettere in fila da qui al 31 dicembre, poiché, oltre che a non dimenticarli, mi hanno tutti insegnato qualcosa

Simona Ventura riceve un incoraggiamento speciale da un fan: “I momenti brutti possono anche ricordi positivi”

Il post pubblicato da Simona Ventura sul proprio account Instagram nelle scorse ore non è certo passato inosservato ai suoi follower. I fan della conduttrice che sta andando in onda la domenica con la collega Paola Perego nel format Citofonare Rai2, hanno lasciato sotto il post social commenti speciali che avranno certamente fatto molto piacere a Simona Ventura: “I momenti brutti possono diventare anche ricordi positivi perché passano, i momenti belli rimangono sempre” – è l’invito di un fan di Super Simo che invita la conduttrice a trarre il buono dalle esperienze meno fortunate – .

Simona Ventura ricorda un collega scomparso prematuramente: “Non ti si può dimenticare”

Simona Ventura nelle scorse ore ha voluto lasciare un ricordo di un collega, il famoso conduttore di Stranamore Alberto Castagna, scomparso il primo marzo del 2005: “Alberto, non ti si può dimenticare”.

Vincenzo Pennisi
  • Scrittore e Blogger