Serie Tv: ecco le migliori famiglie tv per TvGuide

Pubblicato da ChiaraL Venerdì 26 marzo 2010

La Bibbia della televisione americana, TvGuide, ha stilato la classifica delle 50 migliori famiglie del piccolo schermo e non mancano le sorprese: mancano, ad esempio, i Walker di Brothers and Sisters e i George di Dirty Sexy Money. Al primo posto la mitica Famiglia Brady – antenato dei Cesaroni e dei Serrano – che ruota intorno alla famigliona di Michael Brady, che alla morte della moglie si risposa con la vedova Carol: con 3 figli a testa (3 femmine Mike e 3 maschi Carol) la loro si dimostrerà una convivenza difficile.

Al secondo posto i Robinson, la famiglia del mitico Bill Cosby, nota negli Usa come Huxtables; segue al terzo quella di Arcibaldo, in cui il protagonista, un taxi conservatore, ha continui battibecchi con la figlia progressista. Una trama che ricorda quella di Brothers & Sisters, con la famiglia Walker divisa fra repubblicani e democratici, esclusa, però, a sorpresa dalla classifica di TvGuide.

Al quarto posto ritroviamo i Simpson, seguiti a ruota dai Soprano; al nono gli Ewing di Dallas (i Carrington di Dynasty sono al 35mo posto), al decimo i Barone di Tutti amano Raymond, mentre i Pritchett di Modern Family sono all’undicesimo posto.

Subito dopo viene la la maggior parte dei nuclei familiari made in Usa più amati dai telespettatori italiani: ritroviamo, infatti, i mitici Cunningham di Happy Days (13mo), seguiti dagli gli Ingall della Casa della Prateria, i Keaton, i Jefferson e gli Addams (al diciannovesimo).

Se i Simpson sono sul podio, le altre famiglie ‘animate’ non hanno avuto la stessa fortuna: i Flinstones sono ventiquattresimi e poco più sotto ci sono gli irriverenti Griffin (29mo). Scorrendo la classifica si ritrovano altri nomi di famiglie di serie televisive degli ultimi anni: i Dubois di Medium sono trentaseiesimi, i mitici Bradford sono quarantesimi, seguiti dai Salinger di Party Of Five e dai Seaver di Genitori in Blue Jeans. Un po’ più sotto ritroviamo Lorelai e Rory Gilmore di Una Mamma per Amica, seguite dalla meno convenzionale fra le famiglie della tv la mormone degli Henrickson, protagonista di Big Love. Fra i nuclei familiari anticonvenzionali da segnalare la presenza in classifica degli Osbourne (25), i Fisher di Six Feet Under (26) e dei Bluths (Arrested Development) al ventiduesimo posto. A chiudere questa classifica i Walsh (penultimi), la famiglia di Brandon e Brenda appena trasferita dal Minnesota in Beverly Hills 90210, e le Kardashian dal reality Al Passo con i Kardashians.