Sara Manfuso, caos con Signorini-Ciacci: “Non mi sono sentita tutelata”

Raffaele Ciniglio Ainis
  • Esperto di Grande Fratello Vip, Amici e Uomini e Donne
07/10/2022
Sara Manfuso, caos con Signorini-Ciacci: “Non mi sono sentita tutelata”

Sara Manfuso accusa l’ex concorrente di un gesto bruttissimo: parole durissime contro il Grande Fratello Vip

Nella giornata di ieri la Casa del Grande Fratello Vip è stata sconvolta dall’addio di Sara Manfuso. Durante la quinta puntata, Alfonso Signorini ha affrontato l’argomento ma è rimasto totalmente spiazzato da uno sfogo che l’ormai ex concorrente ha avuto, durante il quale non ha risparmiato anche il conduttore da qualche parola non proprio leggera. “Voglio dirti una cosa guardandoti negli occhi” ha affermato seriosa, poi proseguendo: “Tu sai benissimo che ho subito delle violenze sessuali ma che non ho mai sottolineato ciò che ho vissuto per non passare da ‘specie protetta’, ma io non mi sono sentita tutelata“. Quando il conduttore, spiazzato, ha chiesto cosa l’avesse turbata a tal punto, la Manfuso ha replicato che un concorrente le aveva toccato il sedere facendole riaffiorare brutti pensieri, un gesto dopo il quale si sarebbe aspettato maggior presenza da parte degli addetti ai lavori. Ad averle toccato il sedere sarebbe stato Ciacci, sconvolto da quanto successo e infuriato.

Giovanni Ciacci replica all’ex concorrente: sfogo durissimo dopo le accuse

Ovviamente Giovanni Ciacci è rimasto sconvolto da quanto raccontato dalla Manfuso, anche per motivi piuttosto ovvi (Giovanni è notoriamente omosessuale, anche se non è questo il punto principale). Il racconto di Sara sembra quasi demonizzare il gesto di Ciacci, che ci ha tenuto a prendere la parola furioso. Il costumista ha sottolineato con forza di aver subito una giusta pioggia di critiche per quanto successo con Marco Bellavia, ma di non esser disposto a prendersi altra “mer*a” per una cosa assurda come questa. A tal proposito ha proceduto a raccontare ciò che è successo realmente in attesa della clip. Giovanni, oltre a ribadire di essere omosessuale e di non essere assolutamente interessato al genere femminile, ha anche ripercorso quanto successo. Il concorrente aveva infatti sfiorato involontariamente il sedere della Manfuso chiedendole scusa subito dopo, e chiedendole anche se si fosse infastidita. Dopo aver saputo dalla compagna di viaggio che non era successo nulla, ha scherzato con lei.

Alfonso Signorini recupera le clip: smascherata l’ex concorrente

Dopo le parole di Ciacci, Alfonso Signorini ha deciso di recuperare la clip in questione per chiarire una volta per tutte quanto successo realmente con la Manfuso. Nella clip si vede chiaramente che la versione di Giovanni corrispondeva al vero, e che la Manfuso sembrava tutto fuorché turbata. Quando Sara ha affermato di aver riso per vergogna e non per divertimento, Signorini non ci ha visto più e ha affermato che avrebbe potuto appellarsi a qualcosa di meglio per giustificare la sua uscita dalla Casa. Non solo, Alfonso ha anche affermato che tutte le battaglie che porta avanti nella vita avrebbe potute condurle da dentro invece che da fuori abbandonando. Sonia, senza mezzi termini, l’ha definita adeguata per quel contesto dicendosi felice e d’accordo col suo addio al reality.