Sanremo 2023, Fiorello ci sarà oppure no? La sua risposta gela i fan

Francesca Di Stasio
  • Esperta dei più seguiti programmi Mediaset, di gossip, trash, personaggi tv, fiction, reality show e non solo
28/11/2022
Sanremo 2023, Fiorello ci sarà oppure no? La sua risposta gela i fan

Lo showman ha annunciato che non sarà a Sanremo 2023 insieme ad Amadeus

Dal 5 dicembre, Rosario Fiorello tornerà con il suo Viva Rai 2 tutte le mattine alle 7.15.  Proprio per presentare la nuova stagione del programma radiofonico, nelle scorse ore è stata indetta una conferenza stampa. Qui, incalzato dalle domande dei giornalisti, il popolare showman ha rivelato se sarà presente a Sanremo 2023 accanto ad Amadeus. E’ poi anche tornato sulla polemica delle scorse settimane con il TG1.

Fiorello e la partecipazione alla Kermesse canora: “No, non posso”

Rivedremo Fiorello nella celebre kermesse canora? Il conduttore ha sciolto i dubbi dichiarando: “No, non posso fisicamente: io sono in diretta venerdì mattina e poi prendere un aereo, andare a Sanremo, poi ritornare domenica, nei giorni in cui dovrei preparare le puntate? Nooo…”. Poi, ha però rivelato che manderà un suo inviato a seguire l’evento. Queste le sue parole: “Ci sarà Gabriele Vagnato, tiktoker, che mi porterà in giro per Sanremo con dei collegamenti…”. Dunque, non sarà presente fisicamente sul palco con i suoi divertenti sketch, ma ha comunque trovato il modo di esserci.

Il conduttore torna sulle polemiche con il TG 1: “Si è chiusa una porta e si è aperto un portone”

Nel corso della conferenza stampa, Rosario Fiorello ha parlato delle polemiche che ci sono state con il TG 1 quando è spuntata l’ipotesi che il suo Viva Rai 2 sarebbe potuto sbarcare su Rai 1 alle 7 del mattino. I giornalisti appresa la notizia avevano alzato un muro. Su questo ha dichiarato: “Si è chiusa una porta e si è aperto un portone. Io capisco i giornalisti del Tg1, che difendono i propri spazi; poi c’è modo e modo per farlo…”.

Fiorello poi ha detto di aver trovato poco carino il comunicato fatto dai giornalisti: “Penso che l’unica cosa non carina sia stato il comunicato. Bastava anche fare una telefonata…”. Lo showman ha chiarito anche le sue critiche rivolte alla Rai per aver speso così tanti soldi per acquisire un mondiale intorno al quale ci sono state critiche e polemiche. Fiorello ha precisato di aver fatto queste affermazioni in maniera ironica e con il sorriso. Queste le sue parole: “Non c’è astio, mai. Si fa sempre con la risata. Ma capisco che quando le cose le scrivi e le leggi, senza filmato, allora il messaggio cambia…”. Su questo è intervenuto anche l’Amministratore delegato della Rai Carlo Fuortes che ha detto: “No, non è successo assolutamente nulla. Scherzava e lo faceva bene…”.