Sanremo 2018: Ermal Meta e Fabrizio Moro restano in gara, ma arrivano le proteste

Ermal Meta e Fabrizio Moro restano in gara al Festival di Sanremo 2018 perché ‘Non mi avete fatto niente’ non è considerato un plagio. E’ questa la decisione dei vertici Rai sulle sorti dei due artisti tra i venti Big in gara alla kermesse musicale, ma la sala stampa è insorta protestando contro questa scelta. […]

Pubblicato da Luana Rosato Giovedì 8 febbraio 2018

Sanremo 2018: Ermal Meta e Fabrizio Moro restano in gara, ma arrivano le proteste
Ansa – Fabrizio Moro e Ermal Meta sul red carpet della 68esima edizione del Festival di Sanremo / Ansa

Ermal Meta e Fabrizio Moro restano in gara al Festival di Sanremo 2018 perché ‘Non mi avete fatto niente’ non è considerato un plagio. E’ questa la decisione dei vertici Rai sulle sorti dei due artisti tra i venti Big in gara alla kermesse musicale, ma la sala stampa è insorta protestando contro questa scelta.

Dopo aver annunciato la sospensione momentanea di Ermal Meta e Fabrizio Moro da Sanremo 2018 durante la seconda serata del Festival, la Rai è giunta ad una conclusione definitiva: i due artisti resteranno in gara e concorreranno alla 68esima edizione della kermesse continuando a proporre il brano ‘Non mi avete fatto niente’ sul palco del Teatro Ariston. Dopo attente valutazioni da parte dell’ufficio legale, la canzone può ritenersi nuova perché non propone più di un terzo di un altro pezzo già noto al pubblico.

Leggi anche: Sanremo 2018, Ermal Meta e Fabrizio Moro sospesi dal Festival

Nonostante le motivazioni riportate dalla Rai sulla decisione – insindacabile – di far proseguire la gara a Ermal Meta e Fabrizio Moro, molti giornalisti sono insorti facendo notare come il nuovo regolamento di Sanremo 2018 necessiti di alcune modifiche che rendano la gara e la selezione più restrittive.

Intanto, nelle ultime ore, l’hashtag #iostoconmetamoro è salito tra i Tweet Trends: molti fan della coppia, infatti, si sono mobilitati affinché i due venissero reinseriti in gara grazie ad una canzone di valore e piena di significato come ‘Non mi avete fatto niente’.