Sanremo 2011, Roberto Vecchioni primo big

Pubblicato da Giorgia Iovane Venerdì 5 novembre 2010

Sanremo 2011, Roberto Vecchioni primo big

Roberto Vecchioni parteciperà al Festival di Sanremo 2011, in programma dal 15 al 19 febbraio. Grande la soddisfazione del conduttore, Gianni Morandi, collega e amico del cantautore professore che ha confermato la sua presenza tramite Il Fatto Quotidiano. Parteciperà con una canzone intitolata Chiamami Sempre Amore: “Sono felice di andare – ha detto Vecchioni – Non esiste solo la canzone d’autore. Ho fatto di tutto. Suonato jazz, partecipato a orchestre sinfoniche, officiato il cabaret al Derby, allevato studenti e prodotto libri a una velocità che ancora mi impressiona. Volete davvero che mi spaventi Sanremo?“.

Dopo 42 anni Roberto Vecchioni torna sul palco dell’Ariston per partecipare al Festival di Sanremo: un ritorno davvero d’eccezione, comunicato al pubblico e ancher alla direzione artistica del Festival tramite Il Fatto Quotidiano, che oggi ha pubblicato un’intervista al cantautore, nella quale Vecchioni affronta anche il caso ‘Bella Ciao – Giovinezza’. “Cantare Giovinezza a Sanremo, magari vestendo le divise dell’epoca è del tutto inopportuno. E non è solo questione di buon gusto e pruderie” dice Vecchioni a Il Fatto e aggiunge: “Sia Giovinezza che Bella Ciao sono due canti tradizionali, nati prima che i protagonisti dell’epoca le usassero. Però Bella Ciao pronuncia un universale inno alla libertà, Giovinezza è pura prevaricazione“.

Al di là della questione ‘politico-musicale’, la notizia dello sbarco del professore al Festival ha fatto sobbalzare di gioia Gianni Morandi, conduttore di Sanremo 2011: “Roberto Vecchioni è un cantautore che ha fatto la storia della musica del nostro paese e sono lieto che sia proprio lui il primo artista che conferma la sua presenza al Teatro Ariston – ha detto Morandi in una nota stampa – La sua canzone accresce la qualità del Festival e sono davvero felice che abbia sciolto le riserve confermando per primo la sua partecipazione. Conosco Roberto da tanti anni e sono convinto che la sua cultura e la sua sensibilità siano un privilegio per il Festival 2011“.
Chi altri confermerà la sua partecipazione a mezzo stampa?