Sanremo 2011: Roberto Amadè, Come Pioggia (Testo)

Il brano di Roberto Amadè, uno dei due giovani provenienti da Area Sanremo, è stato scritto da lui sia nel testo sia nella musica

Pubblicato da alexpara Mercoledì 9 febbraio 2011

Sanremo 2011: Roberto Amadè, Come Pioggia (Testo)

Roberto Amadè accede al Festival di Sanremo 2011 da Area Sanremo e sarà in gara nella Sezione Giovani con il brano Come Pioggia. Nato a Vercelli nel 1982, Roberto si è laureato in pittura all’Accademia Albertina delle Belle Arti di Torino. Si considera un artista a tutto tondo, compone, canta, dipinge, nella vita è riuscito a coltivare tutte le sue passioni più o meno in uguale misura. Area Sanremo è considerato dagli organizzatori del Festival un vero e proprio vivaio cui attingere per trovare nuovi talenti, a partecipare alle selezioni all’inizio di questa edizione sono stati più di trecento artisti.

Roberto Amadè ha superato le selezioni, con la collega Gabriella Ferrone e salirà quindi di diritto sul palco dell’Ariston nella sezione Giovani insieme ai sei selezionati tramite televoto. Come ogni anno i brani dei ragazzi sembrano essere più interessanti di quelli dei big e in particolare per Roberto si tratta di un brano composto e scritto da lui.
 
Roberto parlando della sua canzone ammette di averla scritta per qualcuno di molto importante, “L’ho scritta per la mia compagna Arianna. E’ una metafora sull’arcobaleno per ricordare che nella vita ai momenti più bui segue il ritorno del sole”.
 
Nonostante lavori già da molto tempo Roberto Amadè considera il Festival una grande occasione per imporsi al grande pubblico. In attesa di poterlo ascoltare, con gli altri giovani, nelle serate di Sanremo, ecco il testo della canzone di Roberto Amadè.
 
COME PIOGGIA (R. Amadè)
Quando crederai che tutto sia
Come pioggia che porta via
Via i pensieri gli errori e poi
Via il buio che vive dentro noi
Tu come me
Arriverai a sentirti più forte perché
Da ogni lacrima rinascerai
Come pioggia che scivola via
Forse sentirai che è solo tua
La scia del temporale
Che vive dentro un arcobaleno
Sono qui vicino,
Ma non pensare che io non rida mai
Tu come me
Arriverai a sentirti più forte perché
Da ogni lacrima rinascerai
Come pioggia che scivola via
Via
Vai da qui
Siamo noi
Che possiamo cambiare colore alla vita
E poi via, restami vicino
Ora ridi piano
Lascia tutto e riparti da qui
Arriverai a sentirti più forte perché
Da ogni lacrima rinascerai
Come pioggia che scivola via
Arriverai a sentirti più forte perché
Da ogni lacrima rinascerai
Come pioggia che scivola via