Rai Tre, da stasera Lucarelli Racconta cinque casi della nostra storia recente

Pubblicato da Laura Alfano Lunedì 6 dicembre 2010

Dopo dieci edizioni di Blu Notte, Carlo Lucarelli ritorna su Rai Tre con LucarelliRacconta, un “nuovo” programma ricco di storie di misteri e segreti italiani. Cambia il titolo infatti ma non il format: ritroveremo il bravo scrittore e conduttore tv aggirarsi in studio per raccontare, alla sua maniera (quasi più inquietante delle storie narrate), cinque casi di cronaca della recente storia italiana.
Toccherà dunque a Carlo Lucarelli il gravoso compito di prendere il posto di Vieni via con me nel lunedì sera di Rai Tre e lo farà con Lucarelliracconta, un nuovo programma che secondo lo scrittore e conduttore televisivo ha in comune con la trasmissione evento di Fazio e Saviano (di cui non si è perso una puntata) lo stesso “spirito di denuncia e di mobilitazione civile”.

Nel corso delle cinque puntate previste e con il suo consueto personalissimo stile narrativo, Lucarelli affronterà e ricostruirà alcuni dei casi più controversi della recente storia italiana, vicende nascoste o archiviate che meritano di tornare alla luce offrendo un nuovo percorso di indagine: Nelle mani dello Stato, La mala del Brenta, La quarta mafia, La morte sul lavoro e La Trattativa.

Si parte con l’inchiesta Nelle mani dello Stato e con i casi di Stefano Cucchi, Giuseppe Uva e Federico Aldrovandi per raccontare dei luoghi di detenzione in cui il cittadino, colpevole o innocente che sia, può finire. La puntata si aprirà con un’intervista al cantautore Daniele Silvestri che avrà il compito di introdurre e poi chiudere il tema trattato durante la serata. Tra gli altri ospiti ci saranno Andrea Camilleri e Ascanio Celestini.

Appuntamento con LucarelliRacconta ogni lunedì alle 21.05 su Rai Tre.