Raffaella Carrà, palinsesti stravolti: gli omaggi in tv un anno dopo la morte

Jonathan Zacconi
  • Appassionato di Ascolti Tv
  • Seguo Forum, Amici, Che Tempo Che fa e gli show di Rai 2
05/07/2022
Raffaella Carrà, palinsesti stravolti: gli omaggi in tv un anno dopo la morte

Un anno fa scompariva la showgirl più amata del pubblico italiano. Il ricordo in tv

È già passato un anno da quando l’indimenticabile Raffaella Carrà ci ha lasciati, all’età di 78 anni, dopo aver lottato per un lungo periodo, in completo silenzio, senza dirlo a nessuno, con un male incurabile. La sua prematura scomparsa ha lasciato sgomenti tutto il mondo dello spettacolo e milioni di italiani che nei suoi 50 anni di carriera l’hanno amata e le hanno voluto bene. In questo anno molti sono stati gli omaggi, dalla piazza in spagna al lungomare romagnolo, passando dagli omaggi televisivi. Questi ultimi non potevano mancare nemmeno oggi, ad un anno di distanza dalla sua scomparsa. Se Mediaset ha scelto di ricordarla in maniera più soft, dedicandole una ampia parentesi a Morning News e qualcosa in seconda serata, la Rai farà molto di più. Il servizio pubblico scenderà in prima linea per ricordarla in tutta questa settimana, sia in televisione che in streaming su RaiPlay con la riproposizioni di trasmissioni che in questi 50 anni l’hanno vista protagonista indiscussa della scena. La Rai è sempre stata la sua casa ufficiale e dunque non poteva saltare il ricordo ad un anno dalla scomparsa dell’indimenticabile showgirl.

Il ricordo di Raffaella Carrà ad un anno dalla sua scomparsa: la programmazione Rai

Oggi, martedì 5 luglio, nell’anniversario della scomparsa, Rai 3 riproporrà alle 15:10 la sua ultima trasmissione che ha condotto nel 2019, A raccontare comincia tu!, caratterizzato da incontri memorabili. La puntata è quella in cui incontra la signora di Che Tempo Che Fa, Luciana Littizzetto. Nello stesso giorno Rai Storia alle 13:00 ripercorre la carriera con Raffaella in bianco e nero mentre alle 19:35 è in programma l’indimenticabile Pronto Raffaella: il primo programma in onda nel mezzogiorno nella tv italiana. Nella serata del 5 luglio la palla passerà in mano a Rai 1 che propone subito dopo il Tg1 delle 20:00, il ricordo della Carrà tramite Techetecheté, tutto dedicato alla regina della tv.

Il ricordo televisivo di Raffaella Carrà: la programmazione del servizio pubblico

Techetechetè sarà sicuramente l’omaggio più grande che la Rai farà alla showgirl, in attesa dello show a lei dedicato che è stato posticipato al 2023 (ecco quando andrà in onda). Mercoledì 6 luglio su Rai Storia alle 19:35 andrà in onda lo speciale A raccontare finisce lei: Le interviste Rai a Raffaella Carrà, antologia di interviste che la conduttrice ha rilasciato a Enzo Biagi, Bruno Vespa, Vincenzo Mollica e Fabio Fazio. Alle 21:10 sarà in programma un appuntamento di Storie della Tv interamente dedicato a lei, che ripercorre le varie fasi della sua carriera televisiva: cantante, ballerina, autrice, conduttrice, talent scout. I ricordi non si fermeranno qui: continueranno per tutta la settimana su Rai Storia e su Rai Play che renderà disponibile al pubblico i grande show televisivi con protagonista l’indimenticabile Raffaella Carrà.