Proietti torna a Viterbo per San Filippo Neri

Pubblicato da Giorgia Iovane Sabato 8 agosto 2009

Proietti torna a Viterbo per San Filippo Neri

Dopo cinque stagioni trascorse da Maresciallo (Rocca) della locale stazione dei Carabinieri, Gigi Proietti torna a Viterbo per interpretare San Filippo Neri in una fiction prodotta dalla Lux Vide per la Rai. Ma la cittadina laziale è invasa dalle troupe tv: si girano contemporaneamente anche una fiction su Pio XII e sulla sua storica assistente.

Il Maresciallo Rocca torna sul luogo del delitto, Viterbo, ma questa volta il suo interprete, Gigi Proietti, si spoglia della divisa per indossare l’abito ‘talare’ e portare in tv San Filippo Neri, in una miniserie omonima prodotta da Lux Vide, specializzata in agiografie e fiction religiose, per RaiUno. Le riprese inizieranno tra la fine di settembre e l’inizio di ottobre.
Si apre a settembre, invece, il set di Pio XII, altro titolo Lux ambientato nella citadina laziale.
Il centro storico di Viterbo è stato scelto come location anche per un’altra fiction sempre di ispirazione religiosa dal titolo Pascalina, ispirata al personaggio di suor Pascalina Lehnert (1894-1983) dal 1918 al 1958 ‘assistente’ di Pio XII, dal suo primo incarico di nunzio apostolico fino alla sua morte, e figura controversa cui sono stati dedicati diversi libri per il particolare ruolo che ebbe nella gestione della politica di Papa Pacelli.

Insomma Viterbo Caput Fiction: la ritroveremo spesso nelle prossime stagioni tv.