Patrizia De Blanck ha rischiato di morire: il suo racconto è drammatico

Denis Bocca
  • Esperto di Uomini e Donne e Grande Fratello Vip
  • Autore esperto di Paolo Bonolis e Maria De Filippi
12/09/2022
Patrizia De Blanck ha rischiato di morire: il suo racconto è drammatico

Patrizia De Blanck, brutta disavventura: è stata vittima di un tentativo di scippo

Ore davvero difficili per la contessa del popolo nonché ex concorrente del Grande Fratello Vip di Alfonso Signorini: come ha raccontato sui social con un lunghissimo post è stata vittima di un tentativo di scippo. Si era recata fuori casa, per fare delle prove in una trasmissione, quando qualcuno ha cercato di toglierle la borsa dalla mano. Per fortuna con lei c’erano due suoi grandi amici che l’hanno difesa, anzi, uno di essi ha inseguito il ladro riuscendo a rimpossessassi della borsa. Sarebbe potuta finire in tragedia qualora la contessa non avesse avuto con sé i suoi due amici fidati: “Se fossi stata sola e fossi caduta avrei rischiato la vita soltanto perché colpevole di essere uscita di casa con la mia borsa”.

L’ex concorrente del GF Vip si sfoga dopo il tentativo di scippo: “Questo non è tollerabile in un paese civile”

“Questo non è tollerabile in un paese che si definisce civile” si è sfogata Patrizia De Blanck dopo che hanno tentato di derubarla fuori di casa, “ci siamo fatti carico di problemi di altri che una volta qui devono sopravvivere e lo fanno spesso nell’assoluta illegalità”. Lo sfogo della contessa del popolo è stato condiviso da moltissimi dei suoi followers che le hanno anche chiesto come stesse. Ha poi continuato dicendo che i tanti fatti di cronaca testimoniano come in Italia certe persone, arrivate dall’estero, vivano nell’illegalità, e che vadano purtroppo a sommersi con i delinquenti ‘nostrani’.

Patrizia De Blanck racconta l’accaduto: “Allo scippatore è andata bene perché mi ha preso alla sprovvista”

Chi truffa e si approfitta del prossimo di solito si concentra sui più deboli ovvero sugli anziani. Ed è quello che ha fatto intendere anche Patrizia De Blanck sempre nel suo lunghissimo sfogo sui social, aggiungendo anche che “allo scippatore è andata bene perché mi ha preso alla sprovvista” perché se no, in circostanze diverse “avrei reagito a modo mio”. E poi lei si pone una domanda importante, alla fine di tutto quanto: “Che cosa si aspetta a ridare dignità a questo Paese e il diritto alla sicurezza ai suoi abitanti?”. Alla fine, però, tutto è bene quel che finisce bene: lo scippatore non è riuscito a portare a termine il suo piano e la contessa del popolo, oltre allo spavento, non si è fatta nulla di grave.