Paolo Calissano trovato morto in casa a Roma, l’attore aveva 54 anni

Paolo Calissano trovato morto in casa a Roma, l’attore aveva 54 anni
-
31/12/2021

Paolo Calissano morto, forse ad ucciderlo un mix di farmaci

Paolo Calissano è stato trovato morto stanotte nella sua casa di Roma. L’attore aveva solo 54 anni e ad ucciderlo è stata molto probabilmente un’overdose di farmaci, non si sa ancora se di natura volontaria o accidentale. I carabinieri ed il medico legale giunti sul luogo del decesso hanno infatti trovato molti flaconi di pillole e psicofarmaci sparsi per casa. Per sapere meglio cosa è effettivamente accaduto bisognerà attendere l’esito dell’autopsia che è stata disposta dall’autorità giudiziaria.

Paolo Calissano, dal successo ai problemi giudiziari

L’attore è stato uno dei più famosi volti della tv italiana, soprattutto a cavallo tra gli anni 90 ed il 2000, quando faceva parte del casti di alcune fiction tutt’oggi ricordate con affetto, prime tra tutte Vivere e La dottoressa Giò. Aveva studiato recitazione in America e prima di approdare al cinema ed alla televisione aveva prestato il suo volto a molti fotoromanzi. Una carriera che purtroppo ha risentito delle vicende giudiziarie che lo hanno visto coinvolto: nel 2005 Paolo Calissano è stato condannato a 4 anni di reclusione per aver ceduto della droga ad una donna brasiliana successivamente morta in casa dell’attore. Solo pochi anni più tardi sarebbe tornato nuovamente nell’occhio del ciclone per aver causato un incidente sotto effetto di droghe.

Morto Paolo Calissano, la sua ultima apparizione in tv nel 2018

Nonostante le sue molte cadute, Paolo Calissano aveva provato più volte a riprendere in mano la sua vita: proprio dalla sua collega Barbara d’Urso aveva rilasciato una lunga intervista nel 2014, era poi nuovamente sparito fino al 2018 quando è andato in onda il suo ultimo lavoro per la tv Non dirlo al mio capo 2 su Rai1.

Marinella Aiello
  • Scrittore e Blogger