Paola Barale e Roly Maden: “Abbiamo una storia da raccontare a Ballando”

Gianluca Di Fuccia
  • Esperto di Gossip e Attualità
15/10/2022
Paola Barale e Roly Maden: “Abbiamo una storia da raccontare a Ballando”

Ballando con le stelle, il maestro di Paola Barale a cuore aperto: “Dobbiamo vincere!”

E’ tornato l’appuntamento in prima serata del sabato sera di Rai1 con il talent show di stampo britannico intitolato Ballando con le stelle. Il celebre varietà, con Milly Carlucci al timone, ha riservato grandi sorprese ai telespettatori e per la sua diciassettesima edizione, tra vip e maestri di ballo, l’attenzione si è focalizzata su un personaggio in particolare: Roly Maden. In un’intervista per Novella2000. infatti il noto ballerino cubano, maestro in coppia con Paola Barale, si è raccontato a cuore aperto, parlando della sua vita privata e della sua carriera professionale. Maden, ha fin da subito manifestato grande entusiasmo per la sua partecipazione al programma e si sta impegnando completamente per guidare anche la sua compagna di ballo alla vittoria. A proposito della felicità di gareggiare in coppia con la Barale, il ballerino cubano ha esclamato: “Dobbiamo vincere perchè abbiamo una storia bellissima da raccontare insieme, fatta di difficoltà superate, di grandi passioni e di un’energia vulcanica!”

Roly Maden, un uomo semplice e caparbio dietro la figura del ballerino professionista di Ballando

Continuando a parlare della sua partecipazione a Ballando con le stelle, il ballerino cubano ha confessato di avere un desiderio da voler esaudire dentro di sè. Esso consiste nel far comprendere concretamente al pubblico, che la danza non è qualcosa di facile e scontato, ma che va invece eseguita con tenacia e cuore affinchè possa esprimere tutta la forza che possiede. Roly Maden, carico d’emozione per l’importanza attribuita alla danza ha affermato: “Mi piacerebbe molto che le persone potessero imparare a conoscere il vero me, il vero Roly: un uomo semplice ma caparbio, che ama sorridere e portare felicità.”

La difficile e dolorosa storia del ballerino cubano e la lunga scalata al successo: “Ho aperto una mia scuola di ballo”

Roly Maden, la cui età anagrafica sembra impossibile possa coincidere con la sua forma fisica e la sua energia, uomo dal linguaggio sincero, allegro e pieno di grinta, ha tutte la carte in regola per arrivare al trionfo finale a Ballando con le stelle. Il ballerino cubano è arrivato in Italia nel 1995 con la sua compagnia di ballo e ha sostato nel nostro paese per un anno, ma è proprio quando è dovuto ritornare nel suo paese natale che ha cominciato ad avvertire una forte nostalgia. Da qui il senso di consapevolezza di dover tornare qui e andare via definitivamente da Cuba. Aprendo una piccola parentesi sul suo passato difficile e doloroso, Maden ha concluso affermando: “Non ero d’accordo con la situazione politica del mio paese e io e la mia famiglia non avevamo da mangiare. Tornato in Italia ho lavorato tanto passando dalle discoteche alle palestre, fino ad aprire la mia personale scuola di ballo.”