Nero a metà 3, Guerrieri soffrirà: clamorosa anticipazione di Claudio Amendola

Giulia Tolace
  • Esperta di Amici e Verissimo
  • Autrice di fiction italiane, serie francesi e turche
03/04/2022
Nero a metà 3, Guerrieri soffrirà: clamorosa anticipazione di Claudio Amendola

Claudio Amendola svela cosa succederà a Carlo Guerrieri in Nero a metà 3: compromesso il rapporto con Alba

Tutto è pronto per il ritorno di Nero a metà, fiction di successo di Rai1 giunta alla sua ben terza stagione. Da domani sera, lunedì 4 aprile, Nero a metà 3 tornerà con gli amatissimi protagonisti e anche con alcune new entry. In una lunga intervista concessa al settimanale Tele Sette il protagonista Claudio Amendola svela ciò che succederà. Un grande colpo di scena riguarderà il legame tra Alba e Carlo Guerrieri che, per la prima volta, non andranno più d’accordo. A turbare l’equilibrio di padre e figlia sarà il ritorno e poi la sparizione di Clara, l’ex moglie di Carlo e madre di Alba. “Questa ricomparsa crea un attrito nel legame profondo tra padre e figlia, che è il vero pilastro della serie e della vita di Carlo” anticipa Claudio Amendola.

Carlo Guerrieri diviso tra Cristina e la nuova arrivata Giulia Trevi: le anticipazioni

Il lato privato di Carlo Guerrieri non subirà scossoni solo per i problemi con la figlia Alba ma anche per le vicende amorose. Nonostante il protagonista di Nero a metà 3 abbia decisa di chiudere il suo cuore, dopo il caos con Cristina e il dolore per Marta, le cose sono destinate a cambiare. Infatti Claudio Amendola annuncia un ritorno di fiamma con Cristina ma anche un nuovo corteggiamento che gli riserverà la nuova arrivata Giulia Trevi, dirigente della narcotici. “Carlo si è preso una pausa dai sentimenti anche se la dirigente della narcotici Giulia Trevi riesce a provocare qualche scossa” svela Claudio Amendola.

La prima puntata di Nero a metà 3 in onda domani sera: tutte le novità

L’appuntamento con la prima puntata di Nero a metà 3 è dunque per domani sera su Rai1. Ci sarà l’addio di Mario Muzo (Fortunato Cerlino) e la riconferma dei personaggi più amati. Arriveranno inoltre diversi poliziotti che arricchiranno il Commissariato diretto da Guerrieri.