Nero a metà 3, Angela Finocchiaro non lo nasconde: “Trovo noiosissimo…”

Simonetta Viola
  • Uomini e Donne, Grande Fratello
  • Autrice esperta di fiction e serie tv
01/05/2022
Nero a metà 3, Angela Finocchiaro non lo nasconde: “Trovo noiosissimo…”

L’interprete di Giovanna Di Castro nella fiction si racconta: in cosa somiglia al suo personaggio

Nero a metà ormai da tre stagioni affascina il suo affezionato pubblico. Ad interprete un medico legale nella fiction c’è Angela Finocchiaro. L’attrice ha avuto modo di parlare del suo personaggio così particolare. Infatti, nella fiction non si sa molto della sua vita privata, è avvolta nel mistero e si parla di un fidanzato misterioso. Intercettata dai microfoni di Barbara Mosconi per il magazine Tv, Sorrisi e Canzoni, l’attrice ha ammesso di avere in comune proprio quest’aspetto con il personaggio che interpreta. Dell’attrice si sa poco esattamente come di Giovanna Di Castro. A tal proposito, la giornalista ha colto l’occasione per chiedere qualche informazione in più a cui l’attrice ha risposto così: “E’ che parlare di me lo trovo noiosissimo, ci sono quelli che hanno delle vite stupende da raccontare. Quando devo fare un’intervista mi dico: ‘Ora che racconto?!’. E’ come quando uno si auto-annoia da solo.”

Nero a metà, Angela Finocchiaro svela qualche dettaglio in più sulla vita privata del personaggio che interpreta

Inoltre, la famosa attrice ha avuto modo di raccontare qualcosa in più sulla vita privata del personaggio che interpreta. Il medico legale che affianca una squadra di poliziotti romani comandati da Claudio Amendola, infatti, è sempre molto schiva e si sa veramente poco di lei. Intercettata dai microfoni di Tv, Sorrisi e Canzoni, l’attrice ha così rivelato: “Ha un fidanzato misterioso, un uomo sposato, lo chiama genericamente ‘coso’. Non dice niente della sua vita privata, non lascia molto spazio, anche io, ammetto, non ne so di più.” Cresce, quindi, la curiosità su questo personaggio così particolare che nelle tre stagioni della fiction di successo ha affascinato il suo pubblico. Per chiunque si fosse perso le ultime puntate forniamo un breve riassunto.

L’attrice rivela qualche dettaglio del suo passato: “Lo feci per perdere tempo”

Interprete magistrale di un medico legale sui generis e con una vita privata estremamente poco nota, ci si chiede quali siano stati i trascorsi accademici dell’attrice. Nell’intervista che ha rilasciato ai microfoni di Tv, Sorrisi e Canzoni ha avuto modo di raccontare che in realtà nel suo passato è stata vicina al campo medico più di quanto ci si aspettasse. Infatti, alla giornalista che le ha fatto notare come lei stessa si fosse iscritta alla facoltà di Medicina, ha così risposto: “Lo feci per perdere tempo. Era un periodo, tra la metà e la fine degli anni ’70, dove per me l’università e la recitazione andavano insieme. L’università era l’educazione tradizionale, ma quello che cercavo era altro.”