Morto Renato Balestra, aveva 98 anni: lutto nella moda, cause del decesso

Sara Barbieri
  • Esperta di Uomini e Donne, Amici e Grande Fratello Vip
27/11/2022
Morto Renato Balestra, aveva 98 anni: lutto nella moda, cause del decesso

Si è spento a 98 anni Renato Balestra

Il mondo della moda è in lutto. Infatti, il grande stilista Renato Balestra si è spento a Roma, nella sera di sabato 26 novembre. Se ne va una delle icone più importanti dell’alta moda. L’uomo aveva 98 anni e ad annunciare il suo decesso all’Ansa ci hanno pensato le sue figlie Fabiana e Federica, insieme alla nipote Sofia, alle quali, tra le altre cose andrà la gestione del noto marchio. Come è possibile leggere sul sito dell’Ansa, i funerali di Renato Balestra avranno luogo martedì 29 novembre nella capitale nella Chiesa di Santa Maria del Popolo. Si tratta senza ombra di dubbio di una grave perdita per tutto il mondo della moda.

Renato Balestra: un’incredibile carriera

Nato a Trieste nel 1924, Renato Balestra ha avuto una carriera meravigliosa nel mondo dell’alta moda. E non tutti sanno che l’uomo ha scoperto questa sua passione quasi casualmente. Difatti, appassionato di pianoforte e studente di ingegneria, nel corso del suo ultimo anno di studi, Renato ha perso una scommessa con i suoi compagni di facoltà ed ha dunque dovuto disegnare un abito da donna come ‘penitenza’. Inutile dire che la sua bozza ha presto raggiunto le scrivanie del Centro Italiano della Moda e a tal proposito Renato è stato invitato a partecipare a una sfilata. Successivamente, nel 1953 Balestra ha capito che la moda era la sua strada e a questo punto ha deciso di specializzarsi nell’atelier di Jole Veneziani. Poi, ha lavorato per stilisti del calibro di Emilio Schubert, Maria Antonelli e le Sorelle Fontana e nel 1959 ha aperto il suo primo atelier. Il resto è storia.

Renato Balestra: ha dato il suo nome ad un colore

Come i fan sapranno bene, in questi anni Renato Balestra ha dato il suo nome ad un colore ed è così nato il Blu Balestra. Si tratta di un blu brillante, magico e senza tempo, un colore unico e straordinario che ancora oggigiorno è simbolo indiscusso della celebre Maison. Tra l’altro, nel 1962 Balestra è diventato membro della Camera della Moda Italiana ed è stato anche scelto dall’Istituto Italiano per il Commercio Estero per promuovere il Made in Italy in tutto il mondo.

A fine anni ‘70, il marchio Renato Balestra è stato addirittura distribuito in oltre 70 grandi magazzini americani e ha sfilato persino in Asia e in Medio ed Estremo Oriente. Insomma, un successo incredibile a livello internazionale. Infine, nel 1978 ha ideato un profumo, ovvero il profumo Balestra e poi ha creato, ottenendo grandi risultati e un enorme successo, svariate categorie di prodotti. Dal trucco alle valigie, dagli occhiali e agli articoli per la casa. In conclusione, il mondo della moda ha perso uno dei suoi pilastri più importanti.