Mattino 5, Ginevra Lamborghini distrutta da Tonon: “Ha paura del giudizio”

Gianluca Di Fuccia
  • Esperto di Gossip e Attualità
04/10/2022
Mattino 5, Ginevra Lamborghini distrutta da Tonon: “Ha paura del giudizio”

Mattino 5, l’opinionista scatenato nei confronti della ricca ereditiera cacciata dalla casa del GF

Nella mattina di oggi, al salotto televisivo di Federica Panicucci ci si è soffermati su un’analisi spietata degli ultimi avvenimenti all’interno della casa del Grande Fratello Vip, eventi e situazioni drammatiche che da molte ore continuano senza sosta a generare polemiche di ogni tipo. Tra questi, sicuramente di gran rilievo è la questione di Ginevra Lamborghini, cacciata dalla casa del GF per una frase violenta contro Marco Bellavia: “Ti meriti di essere bullizzato.” A sviscerare attentamente l’accaduto, il celebre opinionista Raffaello Tonon che si è scatenato nei confronti della sorella di Elettra Lamborghini, smontando tutti i suoi comportamenti e individuando degli atteggiamenti contrastanti nella sua personalità. Dopo gli insulti orribili a Marco Bellavia, la ragazza viene infatti squalificata dal reality e piomba in una crisi psicologica sconfinata, un evento che l’opinionista ha voluto prendere in analisi raccogliendo tutte le sue sfumature.

Raffaello Tonon: l’analisi viscerale della psicologia comportamentale di Ginevra Lamborghini

Raffaello Tonon, nello studio di Mattino 5 osservando i comportamenti discordanti di Ginevra ha affermato: “Un pianto con poche lacrime. Qui ci sono due problemi: da questa donna, che non ha avuto un pensiero sul danno creato a Bellavia, ho capito che ha paura del giudizio esterno.” L’opinionista, attraverso questa critica feroce, non ha dunque fatto nessuno sconto alla ricca ereditiera sostenendo che quest’ultima nutre dentro di sè una forte paura di essere criticata dal pubblico per ogni sua azione. Questo stato d’animo della giovane sembrerebbe essere inoltre accentuato da ipotetiche conseguenze negative, sia sul piano sociale che su quello lavorativo.

Mattino 5, atteggiamenti contrastanti di Ginevra: Tonon spiega la sua condizione di paura

Successivamente, l’opinionista di Mattino 5 si è soffermato su un altro punto fondamentale all’interno della drammatica vicenda sulla squalifica di Ginevra Lamborghini. La ricca ereditiera, infatti, nel momento successivo alla critica fatta nei suoi confronti dal conduttore del GF Alfonso Signorini, ha messo in giro la voce di un possibile avvicinamento fisico da parte dello stesso Bellavia, finendo poi per affermare che quest’ultimo in realtà non l’aveva palpeggiata in alcun modo, bensì aveva semplicemente invaso il suo spazio vitale. Ad ogni modo, Bellavia nonostante tutto sembrerebbe non aver fatto nulla di tutto ciò e questo cambio continuo di versioni della giovane, secondo Tonon lasciano ancora una volta presagire un susseguirsi di azioni dettate dalla paura: “Marco le ha dato un pizzicottino bonariamente, altrimenti il Grande Fratello sarebbe intervenuto subito ai danni di Bellavia. Non può essere paragonato ad un’invasione di spazio quando abbiamo le ragazzine di 15 anni alle sei del pomeriggio violentate dai mostri.”