Maria Laura De Vitis: “Ho rischiato la vita”, doloroso retroscena dopo l’Isola

Raffaele Ciniglio Ainis
  • Esperto di Isola dei Famosi, Amici e Uomini e Donne
06/07/2022
Maria Laura De Vitis: “Ho rischiato la vita”, doloroso retroscena dopo l’Isola

Il dramma dell’anoressia raccontato senza filtri: la naufraga dell’Isola dei Famosi non si nasconde

Grande protagonista dell’Isola dei Famosi, Maria Laura De Vitis si è indubbiamente distinto come un personaggio molto particolare, spesso anche criticato per motivi più o meno condivisibili a seconda delle posizioni dello spettatore. Intervistata nelle ultime ore a Fanpage.it, ha parlato non solo dell’esperienza nel reality ma anche di un doloroso dramma che ha vissuto sulla sua pelle: l’anoressia. “Avevo perso molto peso. Sono arrivata a 45 chili. Rischiavo la vita eppure pensavo di essere bellissima, super forte, ma sempre con qualcosa da togliere” ha infatti dichiarato in tal senso, spiegando che sia per lei che per i suoi cari è stato un periodo molto difficile da superare, durante il quale l’alimentazione era diventata una vera e propria tormenta.

Maria Laura De Vitis e l’incubo dell’anoressia: com’è riuscita a superarlo

Purtroppo l’anoressia è un disturbo alimentare che spesso e volentieri colpisce molte persone, e molte di esse non riescono ad uscirne. Con l’avvento dei social un problema di questo tipo è stato maggiormente dibattuto e, a fronte dei soliti stupidi che spesso popolano internet, molte persone hanno avuto modo di trovare nei social tante fonti a cui attingere per informarsi. Maria Laura De Vitis, ad esempio, ha spiegato di esser riuscita a superare l’anoressia quando, oltre a rivolgersi a un professionista che l’ha aiutata, ha vissuto un cambiamento dentro di sè. Dopo due anni, infatti, qualcosa dentro di lei è cambiato e ha preso consapevolezza che nell’alimentazione ci fossero anche dei lati positivi. Auto convintasi di queste cose, è riuscita a vivere meglio il rapporto con il cibo ma anche con le altre persone. L’aspetto paradossale, però, è che quando Maria Laura è guarita, ha dovuto affrontare il body sharing sui social. Diventando un po’ più formosa, infatti, moltissimi ne hanno fatto un pretesto per insultarla e sicuramente per lei non è stato semplice, considerando anche il suo background.

Il potere dei social e il suo obiettivo nella comunicazione: Maria Laura De Vitis porta avanti la sua battaglia

Quando ha superato i suoi problemi alimentari e quando ha ripreso un’autocoscienza tale da cominciare a saper scartare certi commenti obbrobriosi sul web, Maria Laura De Vitis, delusa da Luca Daffrè, ha deciso di mettere a disposizione la sua esperienza. Sui social, infatti, è da sempre molto attiva per combattere proprio il body sharing e l’odio immotivato che spesso molte persone riversano nei confronti di chi ha qualche problema di qualsiasi natura. I social sono un posto contemporaneamente molto pericoloso quanto produttivo, e infatti esempi come quelli della naufraga servono proprio a far capire quanto possano essere anche dei canali di comunicazione importanti, nella speranza che sempre più persone riescano a superare queste difficoltà.