Maria De Filippi, com’è nel privato? Diana Del Bufalo svela un retroscena inedito

Raffaele Ciniglio Ainis
  • Esperto di Grande Fratello Vip, Amici e Uomini e Donne
08/11/2022
Maria De Filippi, com’è nel privato? Diana Del Bufalo svela un retroscena inedito

Maria De Filippi raccontata dall’attrice con parole inedite: “E’ poco fisica”

Indubbiamente la conduttrice è tra i volti più noti e amati della tv italiana, un vero pezzo di storia vivente. A parlare di lei è stata una persona che l’ha conosciuta piuttosto bene: Diana Del Bufalo. Conosciuta durante la sua partecipazione ad Amici, ha raccontato qualche retroscena durante un’intervista al Corriere della Sera. Oltre ad esserle grata per aver permesso di realizzare il suo sogno, Diana ha anche spiegato com’è un po’ nel privato con le persone con cui si interfaccia, in particolare nel suo modo di dimostrare affetto: “Lei ha rappresentato l’inizio di tutto…non ti abbraccia, ma ti dimostra affetto parlando bene di te…Grazie a lei ho fatto il film Matrimonio a Parigi con Massimo Soldi…Gli disse ‘Incontra Diana, ascoltala’.”

Pace fatta con Paolo Ruffini: Diana Del Bufalo svela come sono a oggi i rapporti

Oltre a parlare di Maria De Filippi, la Del Bufalo si è anche concentrata su altri aspetti della sua vita tra cui il rapporto finito con Paolo Ruffini. I due sono stati insieme per qualche tempo ma la loro storia è poi finita. A oggi i due hanno vite diverse, ma soprattutto sono maturati e infatti di recente Ruffini ha raccontato di esser pronto a diventare padre. Diana si è detta molto felice per lui spiegando che si merita ogni successo privato e lavorativo, ma non solo. L’attrice ha anche svelato che un giorno spera di poter diventare anch’essa madre, ma a oggi non è possibile perchè non ha un compagno. Ciononostante, ha svelato che quando stava con Ruffini questo desiderio di diventare madre si era presentato.

Diana Del Bufalo torna sulla questione dei vaccini: ecco qual è la sua posizione

Per chi non lo ricordasse, Diana Del Bufalo è stata per qualche tempo bersaglio di parecchie critiche a causa delle sue posizioni sul vaccino anti-Covid. Definitasi una no-vax ai tempi, ha sottolineato che secondo lei il mondo non è pronto ad avere uno scambio di opinioni meno ‘aggressive’.

A tal proposito ha spiegato come si è evoluta la comunicazione, passando da uno stuolo di filosofi che si riuniva in un simposio o intorno a una tavola per parlare e mettere in discussione le loro idee, a differenza di oggi dove la comunicazione è più d’impatto. Ciononostante, non ha specificato se ha cambiato o meno le sue posizioni a proposito dei vaccini col passare del tempo.