Marco Mengoni non l’aveva mai raccontato prima: “Periodo complicato”

Denis Bocca
  • Esperto di Uomini e Donne, Verissimo e Grande Fratello
  • Autore esperto delle fiction Un professore e Noi siamo leggenda
11/02/2023
Marco Mengoni non l’aveva mai raccontato prima: “Periodo complicato”

Il probabile vincitore del Festival di Sanremo racconta di aver vissuto un periodo molto complicato

Non sempre vincere il prestigioso Festival di Sanremo porta fortuna: moltissime carriere non sono riuscite a brillare nonostante la vittoria finale. Basti pensare a cosa raccontò Arisa quando vinse, ovvero che non ci credeva, e che la sua prima esclamazione sia stata “Oh no, e adesso?”, perché non sempre è facile gestire un successo così clamoroso e dirompente. Quello che è successo al grande Marco Mengoni nel 2013 quando vinse con L’essenziale. “Stavo vivendo un periodo complicato. Ero in crisi, pieno di dubbi”, stava addirittura pensando di abbandonare per sempre il mondo della musica, come ha raccontato in un’intervista rilasciata all’ultimo numero del settimanale DiPiù Tv.

Marco Mengoni ricorda la vittoria nel 2013: “La mia carriera ha ripreso il volo”

E sempre il cantante di Sanremo 2023 ha continuato a parlare della sua vittoria nel lontano 2013, di quando stava passando un periodo così complicato da essere stato a un passo dall’abbandonare la musica e rimettersi a studiare. “La mia carriera ha ripreso il volo” ha continuato a dire, “e molto persone che mi avevano voltato le spalle sono tornate”, e lui, essendo una persona che perdona, lo ha fatto, ma di certo non dimentica coloro che gli hanno voltato le spalle e le poche persone che invece gli sono sempre stati vicino. Ora vuole solo divertirsi e se dovesse vincere esattamente dieci anni dopo la sua prima vittoria sarebbe l’uomo più felice sulla terra.

Sanremo 2023: Marco Mengoni ha l’ansia, ma vuole solo divertirsi il più possibile

E’ importante saper vivere i grandi eventi musicali con la giusta dose di ansia e di preoccupazione: alla fine non sono in gioco vite umane, ma bisogna solo seguire il flusso, presentare la propria canzone al grande pubblico e raccogliere ciò che verrà. “Un po’ di ansia” Marco Mengoni ce l’ha, come ha confessato lui stesso, ma la classifica lo interessa relativamente. Ovvio, ci tiene a fare bella figura, ma il suo obiettivo è quello di divertirsi, soprattutto dopo un’importante percorso psicologico.

Sempre al settimanale DiPiù Tv, poi, il celebre cantante, che è il favorito alla vittoria finale, ha confessato che da sette anni è in terapia e l’analisi lo sta aiutando moltissimo a conoscersi davvero e a vedersi in modo del tutto diversa, con i suoi pregi e i suoi difetti. Ha imparato a godersi la vita in ogni suo attimo, da quelli più carichi di noia, fino a quelli più gioiosi, perché fanno tutti parte dell’esistenza.