Mara Venier torna a Venezia dopo la morte della mamma: “E’ stato controverso”

Simonetta Viola
  • Uomini e Donne, Isola dei famosi
  • Autrice esperta di fiction e serie tv
02/03/2022
Mara Venier torna a Venezia dopo la morte della mamma: “E’ stato controverso”

Mara Venier commossa nel ricordo della mamma spiega il suo ritorno a Venezia

Zia Mara è stata ed è protagonista di programmi di successo della domenica italiana e non solo. In una recente intervista rilasciata al magazine Chi, ha avuto modo di parlare della perdita della mamma e del suo ritorno a Venezia dopo tanti anni. Il ritorno ne La Serenissima l’ha ovviamente commossa in ricordo della mamma che non è più al suo fianco. Ai microfoni di Azzurra Della Penna ha dichiarato: “Non riuscivo. Semplicemente non ce la facevo. Troppo, troppo dolore. Ieri, però, sono tornata a Venezia e, prima di venire qui, mi sono fermata al cimitero per la prima volta da quando lei se n’è andata. E lì le ho parlato, ho parlato con la mia mamma. E le ho dato un sacco di baci, l’ho accarezzata sul viso perché quella foto che c’è lì è meravigliosa. E’ stato molto commovente, è stato anche un momento per me, come dire, controverso.”

Mara Venier spiega cosa intende con il termine “controverso”

Inoltre, Mara Venier ha avuto modo di spiegare cosa intendeva con il termine “controverso” quando ha spiegato i suoi sentimenti relativi alla dipartita della mamma. Intercettata dai microfoni del magazine Chi, ha infatti dichiarato: “Da una parte è ancora molto doloroso. Però, dall’altra parte, arrivare in piazzale Roma, rivedere i luoghi della mia infanzia, quelli dove sono stata con mamma e con papà… Sentivo perfino i profumi di quella Venezia lì e tutto risvegliava la mia memoria. E’ stato struggente, ho pianto tutta la sera perché quella di ieri è stata una visita terribilmente mia. Stanotte ho dormito quattro ore perché ero talmente… Andavo in terrazza, volevo vedere Venezia di sera, di notte, all’alba, riempirmi gli occhi e il cuore.”

Mara Venier ammette: “Ho chiuso quel cerchio”

Infine, Mara Venier ha svelato la parte più intima e addolorata di sé. Ha raccontato ciò che la mancanza della sua amata mamma le ha provocato e come questa visita l’abbia aiutata a chiudere il cerchio di questo dolore immenso. Le sue parole al magazine Chi: “Mamma… Mamma non c’è più, ma io l’ho ritrovata qui e l’ho ritrovata come volevo io, senza dolore. Questa mattina mi sono sentita felice, per la prima volta davvero felice. Ho chiuso quel cerchio, ci ho messo sette anni, ma oggi sono serena, sono felice, sì, oso dirlo, stamattina mi sono svegliata e la mia Venezia era bellissima per me, non sento più quella disperazione, quella pietra sopra al petto.”