Luigi Strangis e quel dolore mai raccontato: “Sono stato preso di mira”

Giulia Tolace
  • Esperta di Amici e Verissimo
  • Autrice di fiction italiane, serie francesi e turche
12/06/2022
Luigi Strangis e quel dolore mai raccontato: “Sono stato preso di mira”

L’ex allievo di Amici spiega il brano ‘Tondo’: “Parla di bullismo e accettazione di sé”

Tra gli inediti del cantante che più hanno colpito il pubblico di Amici 21 durante l’anno accademico c’è sicuramente Tondo. Questo brano non è stato scritto da Luigi ma da Enrico Nigiotti, ex allievo del talent e cantante ormai affermato del panorama musicale italiano. La decisione di regalare questa canzone a Strangis è stata ben accolta dal cantante che ha subito trovato la chiave per farla sua. “E’ un pezzo che parla di bullismo e accettazione di sé” spiega Luigi intervistato dal settimanale Tele Sette. Ed è proprio per questi temi che Luigi ha deciso di cantarlo. “Anche se marginalmente anche io sono stato preso di mira perché diabetico” continua l’ex allievo del talent. D’altronde Luigi riflette sul fatto che per interpretare un pezzo bisogna farlo proprio.

Luigi Strangis spiega perché ha deciso di entrare nella casa discografica 21Co: “So che posso fidarmi”

Gli allievi di canto di Amici 21 che più hanno spiccato a livello di talento, voce e scrittura, hanno ricevuto diverse proposte contrattuali da altrettante case discografiche. E mentre alcuni di loro, come Albe e Sissi, hanno scelto di entrare in etichette importanti, consolidate e internazionali, Alex e Luigi hanno fatto una scelta controcorrente. I due sono entrati a far parte, infatti, della 21Co. Si tratta di una casa discografica appena nata, fondata dagli ex allievi di Amici Giordana Angi e Briga insieme a Gabriele Costanzo, il figlio di Maurizio Costanzo e Maria De Filippi. Motivando questa decisione Luigi dice: “Ho scelto 21Co per restare in famiglia. Dopo 8 mesi di lavoro so che posso fidarmi”.

Il cantante rivela cosa c’è dietro alla scelta del titolo del suo primo Ep: “Voglio onorare la mia famiglia”

Dopo aver racconto una brutta disavventura Luigi Strangis ha spiegato il nome del suo primo Ep, uscito nei giorni scorsi e adesso disponibile in tutti gli store digitali. Il titolo è infatti proprio “Strangis”, come il suo cognome. Una scelta insolita visto che di solito i cantanti scelgono perlopiù il proprio nome oppure un soprannome. A tal proposito Luigi spiega: “Con questo titolo voglio onorare la mia famiglia che mi ha sempre aiutato”. Non solo, perchè i genitori del cantante sono stati quelli che lo hanno spinto a partecipare ad Amici quando lui invece era titubante. Infine l’ex allievo del talent di Canale5 spiega di non voler essere soltanto Luigi.