Lorella Cuccarini a cuore aperto sul marito: “La famiglia perfetta non esiste”

Francesca Di Stasio
  • Esperta dei più seguiti programmi Mediaset, di gossip, trash, personaggi tv, fiction, reality show e non solo
04/01/2023
Lorella Cuccarini a cuore aperto sul marito: “La famiglia perfetta non esiste”

La prof di Amici ha parlato del suo matrimonio, della famiglia e non solo

Lorella Cuccarini ha rilasciato una lunga intervista al quotidiano Il Corriere della sera dove a cuore aperto ha parlato del suo matrimonio con Silvio Testi, della sua famiglia e anche dei tanti momenti difficili vissuti negli anni e superati insieme. “La famiglia perfetta non esiste. I momenti difficili ci sono stati, ma abbiamo sempre cercato di superare insieme l’impatto delle crisi personali di ognuno di noi”, ha rivelato la Cuccarini.

Lorella Cuccarini rivela: “Il segreto è cercare di tamponare, essere di supporto”

La prof di Amici che potrebbe dire addio al talent ha rivelato che nel corso della loro vita ci sono stati tanti momenti difficili, dalla perdita delle persone care a quelle lavorative e: “Il segreto è cercare di tamponare, da una parte e dall’altra. Essere di supporto, non creare ingerenze”. Lorella ha detto che suo marito ha un approccio diverso dal suo nello gestire le difficoltà: “Io sono una che tira fuori quello che prova, affronto le cose di petto. Anche insieme, perché penso che i pesi condivisi diventino più leggeri. Ma Silvio ha bisogno dei suoi spazi, dei suoi silenzi”. La Cuccarini ha aggiunto che se tu questa cosa non la comprendi rischi di non valorizzare la persona che ami. Quindi lei rispetta quei momenti di silenzio che fanno parte del suo carattere come lui rispetta il suo modo vulcanico di fare le cose. “Siamo due facce di una stessa medaglia. Però funziona”.

La conduttrice su suo marito Silvio: “A me lui è piaciuto subito”

Lorella Cuccarini ha rivelato che a lei suo marito è piaciuto subito, ma erano entrambi impegnati: “Era il produttore musicale di Pippo in Fantastico 6. L’avevo trovato molto bello e mi piaceva il suo mondo creativo. Poi, quando ci fu il mio passaggio in Mediaset, avevo bisogno di una persona che lavorasse per me sul piano musicale, quindi l’ho richiamato. A quel punto eravamo liberi tutti e due”.

E poi sul matrimonio che è stato il pezzo mancante ad un “disegno stupendo: “Insieme avevamo creato l’incastro perfetto: mi ha chiesto di sposarlo a Natale e non ci ho pensato un attimo. Mia madre all’epoca era un po’ perplessa, ma solo per la velocità della cosa. Ma si è sempre molto fidata di me, disse “Se è quello che senti, va bene”. E sul dormire separati? “Non ci pensiamo minimamente a dormire separati. È così bello stare insieme, specie nelle rare volte in cui siamo con i ragazzi. Figuriamoci se potremmo mai allontanarci”, ha dichiarato la prof.

Non poteva mancare nel corso dell’intervista una domanda sulla sua “nemica amatissima” Heather Parisi e sul loro rapporto: “Nulla contro Heather Parisi, anche se l’epilogo del nostro programma, Nemica amatissima, è stato diverso da come speravo”. E poi ancora: “Per me rimane la stima per una professionista che ho sempre apprezzato”.