Lee Ryan, arrestato ancora una volta il cantante dei Blue: “Diventato aggressivo con…”

Francesca Di Stasio
  • Esperta dei più seguiti programmi Mediaset, di gossip, trash, personaggi tv, fiction, reality show e non solo
02/08/2022
Lee Ryan, arrestato ancora una volta il cantante dei Blue: “Diventato aggressivo con…”

La star della boyband britannica in manette per reato di ordine pubblico

Secondo quanto trapelato dai tabloid esteri e riferito dall’Independent, Lee Ryan star della boyband britannica Blue sarebbe stato arrestato per aver aggredito durante un volo l’equipaggio di cabina. I fatti risalirebbero allo scorso 21 luglio. Un testimone ha dichiarato: “E’ diventato aggressivo con le hostess quando è stato chiaro che non gli avrebbero favorito dell’alcol”. Un altro passeggero invece ha parlato addirittura di fare “intimidatorio” del cantante trentanovenne. Un comportamento che sarebbe stato trasmesso poi via radio alla polizia. Il suo portavoce ha rifiutato di commentare l’accaduto.

Lee Ryan fuori controllo in volo: “Comportamento pazzesco”

La popstar è stata anche accusata di aver ritardato 20 minuti per imbarcarsi sull’aereo della British Airways con tratta da Glasgow a Londra. La fonte del volo Glasgow – Londra ha aggiunto che ad un certo punto Lee Ryan ha lasciato il suo posto e ha iniziato a camminare su e giù per il corridoio nonostante gli fosse stato detto di sedersi ed è persino corso dietro le tende dell’equipaggio di cabina. “È stato un comportamento pazzesco”, hanno dichiarato. La polizia ha poi effettivamente confermato di aver arrestato “un uomo di 39 anni” per “un reato di ordine pubblico”. Queste le dichiarazioni rilasciate dagli agenti: “Verso le 16:40 di domenica 31 luglio, gli agenti hanno intercettato un volo che era arrivato all’aeroporto di London City da Glasgow. Un uomo di 39 anni è stato arrestato per reato di ordine pubblico. È stato arrestato in una stazione di polizia di East London ed è stato rilasciato, in attesa delle opportune indagini, il giorno successivo”.

Non è la prima volta che la popstar britannica finisce nei guai

Già in passato, la popstar della boyband britannica Blue aveva fatto parlare di sé dichiarando di non avere soldi (1500 sterline) per pagare una multa dovuta all’ eccesso di velocità. La notizia fu riportata dal The Guardian. In quell’occasione Lee Ryan che dovette affrontare un processo aveva riferito alla corte di aver terminato i propri risparmi a causa della pandemia. “Non sto lavorando perché non si possono fare concerti”, aveva dichiarato. Lo scorso anno invece era stato costretto a fare coming out e rivelare di essere bisessuale con una drag queen sull’identità di genere. Accusato di omofobia per alcune sue affermazioni, al The Sun aveva dichiarato: “Sono bisessuale e il mio compagno di band è gay non mancherei mai di rispetto a nessuno in quel modo”. Lee Ryan ha duettato con Francesco Monte protagonista di un botta e risposta a distanza con Ana Mena nel singolo: “Work Thes Out”.