Laura Maddaloni critica Vladimir Luxuria all’Isola: “Accanimento su di me”

Raffaele Ciniglio Ainis
  • Esperto di Grande Fratello Vip, Amici e Uomini e Donne
02/05/2022
Laura Maddaloni critica Vladimir Luxuria all’Isola: “Accanimento su di me”

Caos senza precedenti all’Isola dei Famosi: la moglie del pugile attacca l’opinionista

E’ un’edizione dell’Isola dei Famosi indubbiamente scoppiettante, infatti le discussioni sono sempre più frequenti e accese e non mancano parole forti. Durante la puntata di stasera, dopo una sfida alla pelota onduregna è scoppiato il caos tra Clemente Russo e Nicolas Vaporidis, che pare se ne siano dette di ogni off-camera. Ilary Blasi è intervenuta chiedendo ad Alvin delucidazioni, il quale evidentemente in difficoltà ha spiegato che si erano un po’ alzati i toni a causa del gioco. Vladimir Luxuria ha chiesto chi avesse minacciato Clemente Russo, una frase che ha scatenato l’ira furente di Laura Maddaloni, la moglie. “Accanimento su di me e su di noi sin dal primo giorno” ha urlato esasperata la donna, che poi si è allontanata urlando di voler abbandonare il gioco, per poi tornare e crollare disperata, forse fraintendendo.

Vladimir Luxuria fa chiarezza: nessuna antipatia verso nessuno, era solo una domanda

Dopo le pesanti parole della moglie del campione olimpico, l’opinionista si è sentita di dover far chiarezza sulle sue parole. In primis ci ha tenuto a chiarire di non aver alcun pregiudizio verso nessun concorrente dell’Isola dei Famosi, che ha detto addio a Estefania Bernal, ma di aver posto una semplice domanda. Quando ha chiesto chi avesse minacciato Clemente Russo, ha spiegato, non intendeva dire che il pugile si fosse permesso di minacciare delle persone, bensì che volesse capire chi avesse minacciato lui. In realtà Clemente Russo si era prodigato in uno scontro verbale con Nicolas Vaporidis, con il quale molti aspetti non sono proprio chiari.

Laura Maddaloni difende il marito delle accuse: ecco cos’è successo davvero

Lo sfogo di Laura Maddaloni in difesa dell’onore suo e del coniuge è stato poi chiarito dal diretto interessato. Clemente Russo si è sfogato spiegando che non aveva minacciato nessuno, ma che aveva sottolineato quanto Nicolas Vaporidis fosse uno stratega. Il motivo dell’astio risale alla settimana appena trascorsa, che ha visto l’attore scagliarsi duramente contro il rapper Blind definendolo una persona ‘manipolata’ (non proprio in questi termini ma per rendere l’idea). Il giovane ventenne si è poi lasciato andare ad un duro sfogo in puntata, finendo anche in lacrime.