La storia, Jasmine Trinca lo ammette: “Ho chiamato mia figlia Elsa in onore suo”

Simonetta Viola
  • Esperta della soap Il paradiso delle signore
  • Autrice esperta di Uomini e Donne e Grande Fratello
06/01/2024
La storia, Jasmine Trinca lo ammette: “Ho chiamato mia figlia Elsa in onore suo”

Jasmine Trinca, protagonista de La storia, si racconta e ammette di amare Elsa Morante

Lunedì 8 gennaio su Rai1 a partire dalle 21:30 andrà in onda la prima puntata della nuova fiction della rete pubblica La storia. Tratta dal romanzo omonimo di Elsa Morante, per la regia di Francesca Archibugi, è un adattamento storico che promette di affascinare il pubblico. Proprio lo scorso venerdì vi è stata la conferenza stampa degli attori e dei produttori della fiction e le dichiarazioni sono state disparate così come le interviste rilasciate dagli stessi. Intercettata dai microfoni di Tv, Sorrisi e Canzoni, la protagonista della fiction Jasmine Trinca, ha avuto modo di raccontare il suo rapporto con la fiction ma soprattutto con il romanzo da cui è tratta. Alla domanda della giornalista che le ha chiesto se avesse chiamato la figlia proprio come la scrittrice del romanzo ha risposto affermativamente. Le sue dichiarazioni in merito: “Sì, verissimo. Come ho detto sono molto legata a questa figura. La Morante abitava di fronte al palazzo dove stavamo io e mia madre. E, tra l’altro, proprio in quel palazzo in cui ho vissuto è stata girata la serie. Quindi mi sono sentita a casa.”

La storia, arriva l’ammissione di Jasmine Trinca sul ruolo che interpreta: “Confesso che…”

Come detto nelle anticipazioni della fiction con la trama ed il cast, la protagonista della nuova serie targata Rai è Ida Ramundo, una giovane insegnante di scuola elementare. Ambientata durante la Seconda Guerra Mondiale, la protagonista dovrà fare i conti con la vita da mamma single. Ma non solo, in quanto sarà anche vittima di uno stupro che le lascerà Useppe in eredità. Intercettata dai microfoni di Tv, Sorrisi e Canzoni, l’attrice che interpreta il personaggio principale ha avuto modo di raccontare come fosse stato per lei interpretare un personaggio come Ida Ramundo. Le sue parole in merito: “Confesso che è un ruolo a cui non avrei mai potuto rinunciare. Ed è una cosa che dico di rado, perché mi suona sempre presuntuoso. Ida si porta il peso della Storia sulle spalle, le sue origini, il senso di colpa, il terrore… ma ha il coraggio di reagire alle tragedie con un istinto molto forte. E a me piace interpretare le madri coraggio, che vivono nella disgrazia e diventano eroine.”

Jasmine Trinca torna su Elsa Morante e sul romanzo da cui è tratta la fiction: le sue parole

Infine, l’attrice che interpreta il personaggio di Ida Ramundo ha avuto modo di rilasciare ulteriori dichiarazioni su Elsa Morante e sul romanzo La storia da cui è tratta la fiction. L’adattamento, infatti, ricalcherà l’opera della scrittrice e sarà per stessa ammissione della regista Francesca Archibugi diverso da quello di Comencini. A proposito del romanzo a rilasciare delle dichiarazioni al settimanale Tv, Sorrisi e Canzoni è stata la stessa Jasmine Trinca. Le sue parole in merito:

“Sono cresciuta nel quartiere del Testaccio, a Roma, dove è ambientato, e ricordo che si respirava la leggenda legata al romanzo della Morante. E anche per questo ho sentito doveroso trattare con la dovuta riverenza questa grande scrittrice.”